Leggo – Mazzarri, subito tre scelte

Dieci giorni decisivi per il Napoli: sabato l’esordio in campionato, mercoledì la Champions

 

Pandev: Mette paura a Lavezzi. non è certo a Napoli per fare panchina. Cerca un posto da titolare già contro il Cesena o, in alternativa, in Champions.

Gargano: Vuole il posto di Dzemaili. Sta tornando in forma come ai bei tempi; Mazzarri sa che può tornare utile alla causa del Napoli anche più di Dzemaili, che non è ancora al meglio.

Fideleff: Un talento già pronto. La sua freschezza e la sua voglia di mettersi in luce potrebbe convincere Mazzarri ad affrettare i tempi del suo impiego e di inserirlo al posto di Aronica.

I primi dubbi, le prime scelte, le prime spine. Il Napoli si prepara alla partenza in campionato e in Champions nella nuova stagione e Mazzarri pone tre reparti sotto osservazione: sei i giocatori in concorrenza tra loro per una maglia nello stesso ruolo. Tre coppie di azzurri in questa settimana avranno gli occhi del tecnico toscano puntati addosso che dovrà considerare stato di forma, condizioni fisico-atletiche e migliore capacità a interpretare la parte nel disegno tecnico-tattico napoletano: Totò Aronica-Ignacio Fideleff per la difesa, Walter Gargano-Blerim Dzemaili per il centrocampo e sembrerà apparentemente strano ma un’altra maglia se la giocheranno lì davanti il Pocho Lavezzi e Goran Pandev. Ora come ora per il reparto arretrato sembra favorito Aronica nel ruolo di marcatore sul centro sinistra. Ciò perché il giovane Fideleff è appena sbarcato a Castelvolturno e Mazzarri vuole dargli tutto il tempo per entrare nella parte, in attesa del ritorno di Britos che dovrebbe essere il titolare del ruolo. L’infortunio terrà fuori l’ex rossoblù per un po’, un periodo in cui Aronica – alla quarta stagione in azzurro – tornerà a porre a disposizione della squadra tutta la sua esperienza, dando modo a Fideleff di inserirsi bene. A centrocampo Blerim Dzemaili sembra per il momento favorito su Walter Gargano che nell’ultimo giorno di mercato si è trovato sul punto di lasciare il Napoli, ma che ora vuole giocarsi tutte le sue carte per riprendere posizione e ruolo, in campo e negli spogliatoi. Tuttavia non va dimenticato Donadel, il quale però soffre per un problema al retto femorale della coscia destra. La scelta che lascia con il fiato sospeso e che cattura la massima attenzione all’allenatore, riguarda il Pocho Lavezzi e Goran Pandev. L’ex interista ha lasciato il team di Gasperini venendo a Napoli con la ferma intenzione di ritornare un grande protagonista del calcio italiano, con i suoi gol. Sulla sua strada trova tuttavia l’argentino. E’ anche vero che per gli impegni che aspettano il Napoli ci sarà spazio per tutti, ma al momento il problema – tale fino ad un certo punto – è di Mazzarri: tocca a lui decidere chi giocherà a Cesena.

 

Fonte: Leggo

La Redazione

M.V.

 

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.