Liguori (proc. Contini): “Investire sul settore giovanile per ridurre il gap con il resto d’Europa”

"In Italia non ci sono le stesse possibilità economiche degli altri paesi e per questo bisogna trovare una strada alternativa per rimanere competitivi"

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, il procuratore del portiere della primavera Nikita Conti, Luigi Liguori. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

“L’ambiente Napoli è abbastanza sereno, sappiamo quali sono i difetti della squadra, il gruppo è composto da calciatori importanti abituati a palcoscenici di un certo tipo. Il terzo posto è ancora raggiungibile ma arrivati a questo punto mi concentrerei molto di più sull’Europa League che ti consentirebbe di arrivare in Champions senza passare dai preliminari. Sul Milan? Non bisognerà sbagliare gara, servono i 3 punti a tutti i costi. Occhio a Pazzini che dovrebbe sostituire Menez, se dovessero arrivare cross dalle fasce la difesa azzurra potrebbe andare in difficoltà. Puntare sul settore giovanile contribuirebbe ad aumentare il fatturato perché i giovani non ti costerebbero nulla in termini di cartellino ed in caso di cessione si possono fare plusvalenze importante. E’ l’unica soluzione per tenersi in piedi in questo calcio europeo viste le grandi possibilità economiche dei club dei campionati esteri.”

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.