Lippi: “Napoli protagonista ovunque, farà bene in Champions e può vincere il girone”

Lippi: “Napoli protagonista ovunque, farà bene in Champions e può vincere il girone”

L’affare Neymar e gli acquisti dell’estate a suon di milioni con prezzi nettamente al rialzo non stupiscono Marcello Lippi. Il CT della Cina in una intervista a Repubblica parla del suo impegno nel calcio asiatico ma anche di quello europeo.

A partire proprio dal caso Neymar: «Non mi scandalizzo – dice Lippi -, è la legge della domanda e dell’offerta. Si sarà ormai capito che il fair play finanziario è una burla, una barzelletta. Su Bonucci: non conosco le vere ragioni di questo addio, però è chiaro che dev’essere successo qualcosa. Non credo sia solo mercato».

Lippi, poi, offre il suo punto di vista sull’introduzione del VAR. Un pensiero che si allinea sostanzialmente a quello di Buffon: «Il calcio non deve esagerare con la tecnologia: un po’ va bene, troppa no. Ho paura che il Var spezzerà il flusso del gioco, obbligando a mille interruzioni. Forse sarebbe stato meglio limitarsi all’occhio di falco sulla linea di porta».

Parole positive, l’ex CT, le spende per il lavoro di Gianpiero Ventura, la cui Italia secondo Lippi non parte battuta in Spagna, ma anche per il lavoro dell’Under 21.

Con il rammarico di non essere diventato direttore tecnico delle nazionali, cosa su cui preferisce glissare spiegando: «Ne avevamo parlato per mesi, io e le persone che stavano riscrivendo le regole sul conflitto d’interessi per chi ha parenti procuratori di calciatori. Poi, due giorni prima della mia firma è cambiato tutto».

Lippi vede nuovamente la Juve campione d’Italia, in una affascinante lotta col Napoli e dà il suo pronostico sulle Coppe: «La Juve passerà il turno insieme al Barcellona. Il Real ora è la squadra più forte del mondo e a Cardiff ha meritato il trofeo. Ma i bianconeri possono riprovarci e riuscirci, mi sembrano più completi, Dybala ormai è una stella quasi planetaria, i nuovi acquisti hanno aumentato il peso internazionale del gruppo. Mi aspetto la Juve alla finale di Kiev».

 «Il Napoli può vincere il girone, lo vedo protagonista ovunque. Più dura per la Roma che dovrà eliminare una tra Chelsea e Atletico Madrid, un bel problema».
Fonte: calcio&finanza


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google