RILEGGI LA DIRETTA- Giovanissimi Nazionali, Sorrento-Napoli 1-3

RILEGGI LA DIRETTA- Giovanissimi Nazionali, Sorrento-Napoli 1-3

Nella ripresa il Napoli ribalta l’1-0 subito durante i primi quarantacinque minuti. Napolitano ristabilisce la parità ad inizio secondo tempo e gli azzurrini mostrano il gioco divertente che sono soliti produrre quando sono al massimo; triangolazioni, tagli e scambi in velocità che colpiscono con maggiore frequenza il Sorrento. La rete del 2-1 è un eurogol di Esposito che indovina la conclusione dai trenta metri e poi nel finale c’è spazio anche per la doppietta personale di Napolitano che mette in cassaforte il risultato qualche istante prima del fischio dell’arbitro Acampora. I rossoneri non sono mai stati realmente pericolosi nella prima frazione di gioco.

75′- GOOOOOOOOL! Cross di Grillo, il pallone si stampa sul palo interno e Napolitano deposita la sfera in rete. L’arbitro, subito dopo il gol fischia la fine del match

L’arbitro concede cinque minuti di recupero.

70′- La partita diventa nervosa; scaramucce tra Napolitano e Cuomo, l’arbitro Acampora espelle il tecnico del Sorrento Amato per proteste

65′- Ancora un cambio per i rossoneri: esce Marino ed entra Labriola. Scontro di gioco nell’area di rigore del Sorrento: Calvanese riceve le cure mediche e rientra in campo

64′- Sostituzione nel Sorrento: esce De Filippo ed entra Cavallaro

63′- Ammonito per simulazione Manna. Lombardi ruba palla a centrocampo e lancia Manna sull’out destro in area di rigore, il brevilineo azzurro salta un avversario cercando il contatto. L’arbitro ravvisa la simulazione e lo ammonisce, un vero peccato perchè c’era Napolitano libero sotto porta che poteva essere pericoloso.

62′- Cambio nel Napoli: standing ovation per l’autore del gol Esposito, al suo posto entra Grillo

61′- GOOOOOOOOOOOOOL! Esposito controlla il pallone all’altezza della trequarti, si gira e sferra un bolide che s’infila nell’angolino basso alla destra del portiere

60′- Sostituzione nel Napoli: esce De Iorio ed entra Manna

57′- Sorrento in 1o! Espulso Battipaglia per un duro fallo a centrocampo da dietro su Setola

54′- Sostituzione nel Napoli: entra Rossi al posto di Selva

53′- Ammonito De Iorio per un fallo a centrocampo su Ferraro.

48′- Sostituzione nel Napoli: esce Palumbo ed entra Lombardi. Il mister Ciro Muro passa al 3-4-3 con De Iorio a sinistra, Napolitano al centro e Lombardi a destra nel tridente d’attacco

47′- Conclusione di De Iorio dal vertice dell’area di rigore, Perrino cerca di bloccare la sfera ma non trattiene, Napolitano deposita in rete ma l’arbitro ferma tutto per fuorigioco

44′- Sostituzione nel Napoli: esce Iovane ed entra Calvanese

36′- GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Break del centrocampo del Napoli, Selva raccoglie la sfera e serve centralmente Napolitano, il quale sferra una conclusione che si è infilata nell’angolino basso alla sinistra del portiere

-Inizia la ripresa. Gli azzurrini si presentano subito con due cambi: Metodo per Abbenante e Setola per Fabrizio De Simone, vittima di uno scontro di gioco nella prima frazione, in cui è apparso anche tra i migliori in campo

L’arbitro Acampora fischia la fine del primo tempo. Il Sorrento passa in vantaggio al 1′, approfittando di una disattenzione difensiva degli azzurrini che lasciano Ferraro libero su un calcio d’angolo; dopo il gol, i rossoneri aspettano il Napoli e cercano di colpire in contropiede. Le ripartenze compiute finora, però, sono più frutto di palle perse dal Napoli che di produzione propria della compagine di Amato. Si sta riscaldando tutta la panchina del Napoli; i brevilinei Manna e Lombardi potrebbero far male alla difesa sorrentina molto lenta. Gli azzurrini devono provare più gli attacchi nelle vie centrali invece di allargare costantemente il gioco sulle fasce diventando prevedibili.

35′- Buona punizione di De Iorio dall’out destro, ma nessuno s’infila in area di rigore per cercare di deviare il pallone che termina tra le braccia di Abbenante.

27′- Il Napoli si rende pericoloso; taglio di Bifulco al centro per Napolitano che al momento del tiro viene chiuso da due difensori del Sorrento. I rossoneri controllano il match e cercano di ripartire in contropiede.

20′- Dopo un contrasto vinto a centrocampo, Marino s’invola verso la porta avversaria, chiude tutto Palumbo con uno splendido intervento

18′- Napolitano fermato dall’arbitro per fuorigioco davanti al portiere avversario. Decisione dubbia del direttore di gara

17′- Contrasto di gioco tra i due numeri 7, ne ha la peggio Bifulco, che, dopo le cure mediche ricevute, riesce a rientrare in campo

9′- Spunto di De Iorio sulla fascia destra, il suo cross termina, però, nelle braccia di Perrino. Fase di studio per il match condizionato dal forte vento contrario per il Napoli

8′- Marino va via in percussione solitaria, vince un rimpallo con Granata, ma la sua conclusione termina a lato sulla destra del portiere

1′- Sorrento subito in vantaggio! Sugli sviluppi di un calcio d’angolo sponda di Marsisa ed il capitano Ferraro indisturbato realizza il gol del vantaggio, Abbenante tocca il pallone ma non basta per evitare il gol. Grave disattenzione della difesa partenopea che ha lasciato completamente libero un avversario in area di rigore

11:00- Il Napoli dà inizio al match con Napolitano e Selva

10:58- Le due squadre sono entrate in campo, ormai è tutto pronto per il calcio d’inizio. Entrambi i gruppi in cerchio a gridare i nomi delle proprie compagini

10:54- Ecco le formazioni ufficiali delle due squadre:

SORRENTO: Perrino, Di Maio, De Filippo, Ferraro, Cuomo, Damiano, Battipaglia, Marsisa (’98), Bisogno, Vitale, Marino. A disp.: Di Leva, Izzo M., Izzo G., Infante, Labriola, De Simone, Cavallaro. All. Amato

NAPOLI: Abbenante, Palumbo, Iovane, De Simone F., Esposito A., Granata, Bifulco, Esposito G., Napolitano, Selva, De Iorio. A disp.: Metodo, Calvanese, Grillo, Setola, Rossi, Manna, Lombardi. All. Ciro Muro

ARBITRO: Acampora di Ercolano

Azzurrini in campo con tutti classe ’97, mentre il Sorrento schiera anche un ragazzo classe ’98, Marsisa.

10:40- Squadre impegnate nella fase di riscaldamento

Benvenuti alla diretta testuale di Iamnaples.it della gara valida per il campionato Giovanissimi Nazionali tra Sorrento e Napoli. Gli azzurrini, a tre partite dalla fine, vogliono conservare il punto di vantaggio sulla Juve Stabia seconda in classifica, mentre il Sorrento lotta con Foggia e Nocerina per la quarta posizione che significa accesso ai play-off per la fase finale. Le vespe oggi sono impegnate sul campo dell’Arzanese. I rossoneri hanno 41 punti, mentre pugliesi (con una partita in meno) e molossi inseguono rispettivamente ad uno e due lunghezze di distanza. All’andata gli azzurrini vinsero 2-1 al termine di una gara molto sofferta.

Dal nostro inviato al Campo “Italia” di Sorrento Francesco Gambardella


La redazione di IamNaples.it

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google