RILEGGI IL LIVE – Primavera, Napoli-Catania 2-0: gran gol d’Insigne ed autogol di Ambra

RILEGGI IL LIVE – Primavera, Napoli-Catania 2-0: gran gol d’Insigne ed autogol di Ambra

Napoli che ha dominato nel primo tempo, tuttavia senza concretizzare. Ad avvio ripresa il gol d’Insigne e l’autogol di Ambra hanno messo in discesa la partita degli azzurrini. Bene Nicolao sull’out sinistro, così come il subentrante Palma. Insigne un pò appannato, ma comunque autore di un bel gol. Avvio in sordina per El Kaddouri, che nel secondo tempo però ha mostrato una buona condizione atletica oltre al buon tasso tecnico.

45’ + 4’ – FINE DELLA PARTITA

45’ + 3’ – Nonostante la partita sia agli sgoccioli, Nicolao ha ancora una corsa fluida e costante

45’ +1’ – Scambio Insigne-El Kaddouri, con quest’ultimo che smarca il compagno con un tacco, Insigne prova la battuta a rete ma il pallone finisce fuori

45’ – Quattro minuti di recupero

43’ – Palmiero lancia El Kaddouri, che da solo con il portiere, tenta il pallonetto a scavalcare Ficara, ma il portiere riesce a deviare in corner

41’ – Romano serve sulla sinistra Nicolao, il suo cross giunge a Palma che tenta un altro cross, ma la sua mira è imprecisa e la palla finisce sul fondo. E’ ottimo l’apporto dei subentranti alle manovre azzurre

40’ – Doppia sostituzione: Per il Napoli esce Scielzo ed entra Romano, per il Catania esce il portiere Messina per infortunio ed entra Ficara

37’ – Guardiglio chiude Aveni e suggerisce per Palma, il centrocampista azzurro lancia sulla corsa Novothny che supera un avversario e tira, ma il suo diagonale non inquadra la porta

35’ – El Kaddouri suggerisce per Scielzo dopo una splendida percussione centrale, ma la difesa etnea riesce ad allontanare. Un El Kaddouri più nel gioco in questa seconda frazione di gara.

34’ – Azione personale di Novothny a centrocampo, chiuso dalla difesa catanese, la palla giunge ad Insigne che prova la conclusione dalla distanza, ma la palla finisce alta sopra la traversa.

30’ – Spunto sulla destra di Guardiglio, tenta il cross che giunge a Nicolao, quest’ultimo prova la conclusione al volo che finisce fuori.

29’ – Sostituzione per il Catania: esce Gallo ed entra Caruso

22’ -Sostituzione per il Napoli: esce Allegra ed entra Guardiglio. L’esterno del Napoli è apparso molto nervoso in questa gara

20’ – Savarise perde palla davanti all’area di rigore, Aveni, a tu per tu con Crispino, prova il pallonetto che però  finisce fuori

17’ – Incursione centrale di Addamo, che prova la conclusione respinta da Palma, palla che giunge ad Aveni che prova a conclusione, ma il suo tiro è debole e Crispino blocca senza problemi

13’ – Ammonito Allegra per proteste

12’ – Palma lancia Nicolao sulla sinistra, l’esterno del Napoli crossa al centro per El Kaddouri che però viene anticipato all’ultimo istante

11’ – Roberto Insigne parte dalla propria metà campo, supera un avversario con un sombrero un avversario e s’invola sulla destra, lascia partire un cross che viene sventato dalla difesa etnea

10’ – Sostituzione per il Catania: esce Garufi ed entra Zekovic

7’ – RADDOPPIO DEL NAPOLI!!! Calcio d’angolo dalla destra battuto da Insigne, Ambra tenta di allontanare la sfera ma il suo intervento è scomposto, depositando così il pallone nella propria rete

4’ – Addamo lancia in profondità Aveni, che scavalca con un pallonetto Crispino ma la palla termina sul fondo

1’ – GOL DEL NAPOLI!!!! Cross dalla destra di Nicolao, la palla giunge ad Insigne che tira al volo e batte il portiere in diagonale, segnando una magnifica rete.

INIZIA IL SECONDO TEMPO

Tutto pronto per il calcio d’inizio del secondo tempo, a battere sarà il Napoli.

Il Napoli non riesce a sbloccare il match. Tanta mole di gioco prodotta dagli azzurrini, soprattutto sulla corsia sinistra con un ottimo Nicolao, ma la fase offensiva oggi non è brillante come in altre occasioni a causa dell’assenza di Tutino, capace di dare imprevedibilità alla squadra di Saurini. Il Napoli ha dominato tenendo costantemente il pallino del gioco ma l’occasione più pericolosa nella prima frazione di gioco è del Catania con la traversa colpita da Barisic al 39′. Discreta la prova di El Kaddouri che ha dato un buon contributo soprattutto in fase d’impostazione. Nella ripresa ci si aspetta di più da Roberto Insigne che con la sua qualità può trafiggere il muro della difesa del Catania. I rossazzurri sono sembrati una squadra solida, messa bene in campo; il tridente offensivo schierato da Pulvirenti è mobile e cerca di non dare punti di riferimento alla difesa azzurra. Garufi ed Aveni si scambiano spesso posizione e la punta centrale Barisic si muove molto, in difesa buona la prova di Lasicki, all’esordio con la Primavera di Saurini in gare ufficiali.

46′- L’arbitro fischia la fine del primo tempo che termina sul risultato di 0-0

45′- Concesso un minuto di recupero

44′- Sostituzione nel Napoli: entra Palma per Fornito che paga un contatto con un avversario mentre compieva un cross dalla fascia sinistra

41′- Fornito serve in profondità Scielzo, il diagonale dell’attaccante napoletano sfiora il palo e termina a lato

39′- Traversa del Catania! Barisic inventa un tiro a giro dall’out destro dell’area di rigore, il pallone si stampa sulla traversa. L’allenatore del Catania Pulvirenti si rammarica per l’occasione persa.

37′- Ancora un pericolo che nasce dai piedi di Nicolao sulla fascia sinistra, il cross è respinto dalla difesa del Catania, il pallone giunge a Scielzo che prova la conclusione, ancora una ribattuta, tentativo di Novothny da buona posizione, blocca Messina.

36′- Conclusione di Roberto Insigne. Tiro rasoterra bloccato da Messina

35′- Scambio tra Fornito ed El Kaddouri, il traversone di quest’ultimo è deviato dalla difesa del Catania in corner. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina nasce una ripartenza siciliana fermata da una splendida entrata di Nicolao

32′- Continua l’asse Scielzo-Nicolao, sugli sviluppi del cross di quest’ultimo Cabalceta anticipa di un soffio Roberto Insigne

31′- Palmiero serve sulla destra Roberto Insigne che prova un tiro-cross terminato di poco a lato

29′- Palmiero serve in profondità Fornito che inventa un cross per l’accorrente Novothny ma i validi centrali difensivi del Catania riescono a spegnere l’offensiva degli azzurrini

28′- Fornito aziona Nicolao sulla fascia sinistra, il cross dell’esterno azzurro viene respinto dalla difesa del Catania, la sfera giunge a Roberto Insigne che, dopo un batti e ribatti, sfodera una conclusione che si spegne sull’esterno della rete dando l’ilusione ottica del gol.

25′- Barisic apre sulla corsia sinistra per Aveni, il cross dell’esterno offensivo del Catania è lungo e si spegne sul fondo

23′- Conclusione dalla distanza di Addamo che prova a sorprendere Crispino ma il pallone termina abbondantemente a lato

22′- Prima percussione sulla corsia destra di Roberto Insigne, la conclusione è, però, bloccata agevolmente da Messina

21′- Ammonito Garufi per un fallo su Novothny

18′- Fornito apre sulla fascia sinistra per Nicolao, la difesa del Catania anticipa Roberto Insigne, il pallone giunge a Palmiero che prova la conclusione. La sfera finisce abbondantemente a lato

16′- Calcio di punizione di Fornito, colpisce di testa El Kaddouri, il pallone termina a lato

12′- Cross dalla sinistra di Fornito per Novothny che manda il pallone di poco sopra la traversa.

11′- Il Napoli spinge sulla fascia sinistra. Cross di Scielzo deviato da un avversario, nasce una traiettoria difficile per Messina, bravo a deviare in corner

9′- Cross di Scielzo dalla sinistra, la difesa del Catania si salva in corner. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina stacca Lasicki ed il suo colpo di testa termina di poco a lato.

Anche il Catania come il Napoli si schiera con il 4-3-3: Messina tra i pali, Brugaletta e Di Bella sulle corsie, Cabalceta ed Ambra centrali di difesa, Diop, Gallo ed Addamo a centrocampo, Garufi, Barisic ed Aveni il tridente d’attacco

7′- Triangolazione sulla sinistra tra Scielzo e Nicolao, quest’ultimo indirizza un cross per Roberto Insigne ma la difesa del Catania riesce a sventare il pericolo.

5′- Rinvio incerto di Crispino, raccoglie la sfera Barisic sulla destra e prova un cross al centro, Lasicki è bravo a chiudere l’azione degli avversari.

2′- Novothny prova a servire Scielzo in profondità, ma l’assist è troppo lungo e l’azione sfuma.

11:35- Barisic e Garufi danno il calcio d’inizio per il Catania

11:33- Squadre sul terreno di gioco, scambio di gagliardetti di rito tra i due capitani Roberto Insigne e Brugaletta. Napoli con la classica maglia azzurra, Catania in maglia bianca con bordi laterali rossazzurri. Prima partita ufficiale per il polacco Igor Lasicki, finalmente risolti i problemi di tesseramento. Assente Tutino perchè è impegnato con la Nazionale Under 17.

11:27- Ecco le formazioni ufficiali:

NAPOLI (4-3-3): Crispino, Allegra, Nicolao, Lasicki, Savarise; El Kaddouri, Palmiero, Fornito; Insigne, Novothny, Scielzo. A disp.: Contini, Cretella, Di Stasio, Guardiglio, Romano, La Torre, Palma, Gaetano, Del Bono, Barone. All. Saurini

CATANIA (4-3-3): Messina, Brugaletta, Di Bella, Diop, Cabalceta, Ambra, Gallo, Addamo, Barisic, Garufi, Aveni. A disp.: Ficara, De Matteis, Bonaventura, Gargiulo, D’Ancora, Florida, Zekovic, Caruso, Morsicato. All. Pulvirenti

ARBITRO: Zappatore di Taranto

ASSISTENTI: D’Apice di Parma/ Lacalamita di Bari

11:05- Le due squadre sono in campo per il riscaldamento. Clicca qui per conoscere il Catania e leggere l’intervista esclusiva all’allenatore dei rossazzurri Giovanni Pulvirenti

Benvenuti alla diretta testuale di IamNaples.it del match tra Napoli e Catania valido per la settima giornata del Girone C del campionato Primavera. Azzurrini fermi da due settimane a causa dello stop del torneo e del rinvio della sfida contro la Lazio per gli impegni delle Nazionali giovanili.

Dal nostro inviato al “Bisceglia” di Aversa Alessandro Sacco


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google