RILEGGI IL LIVE: Viktoria Plzen – Napoli 2-0 (50′ Kovarik; 74′ Tecl)

Finisce la partita. Napoli che perde contro il Viktoria con un risultato complessivo di 5-0 e dice addio all’Europa League.

– 2 minuti di recupero

– Nel finale di partita c’è anche spazio per la contestazione a De Laurentiis

89′ Fuori Kolar dentro Stipek

88′ Cavani salta l’uomo e prova il tiro. Kozacik in due tempi

86′ Pandev prova il tiro da fuori. Abbondantemente alto

85′ Insigne ci riprova. Sempre il portiere ceco a negargli il gol

84′ Zuniga serve Insigne che va al tiro da posizione defilata. Para in qualche modo il portiere ceco

83′ Fuori Rajtoral dentro Fillo

82′ Napoli in bambola. Il Viktoria facendo cose semplici mette in difficoltà gli azzurri. Adesso è Reznik ad andare vicinissimo al gol. Buca alle spalle di Insigne, ma centra la traversa

81′ Maggio innesca Calaiò. Ottimo inserimento, ma palla che finisce di un nulla fuori

79′ Napoli che ormai non c’è più con la testa. Moltissimi gli errori

78′ Horvath ci prova da fuori. De Sanctis in corner

75′ Napoli molto nervoso. Anche Maggio si prende un cartellino giallo

74′ Raddoppio del Viktoria. Banale errore di impostazione del Napoli che favorisce la ripartenza del Viktoria. Un 4 contro 3 che porta Tecl al tiro. Piazzato perfetto su cui De Sanctis non può nulla

– Protesta il settore ospiti che canta: “Mazzarri non ti vogliamo”. I tifosi azzurri non digeriscono il modo in cui il Napoli esce dalla competizione anche per il fatto che, non essendo tesserati, non potranno seguire la squadra nelle trasferte italiane

71′ Sinistro da fuori di Cavani. Palla alta

70′ Ammonito Darida per una trattenuta su Cavani. Il Matador reagisce e si becca un giallo pesante che gli costerà la squalifica nella prossima gara europea

68′ Troppo inconcludente la manovra azzurra. Quasi mai pericolosi gli attaccanti azzurri

64′ Ultimo cambio nel Napoli: Cannavaro al posto di Gamberini

62′ Cavani prova la punizione dalla distanza. Palla a lato

58′ Cambio nel Viktoria. Fuori Tecl, dentro Bakos

57′ Cavani prova il tiro da fuori. Palla di poco a lato

55′ Ammoniti Gamberini e Bakos dopo uno spintone a centrocampo

53′ Napoli che prova a farsi pericoloso. Pandev si inserisce, ma il suo destro è da dimenticare

50′ Rete del Viktoria. Rajtoral supera facilmente Zuniga e va al cross. Difesa troppo passiva e palla che arriva a Kovarik liberissimo. Sul suo tiro De Sanctis cerca di opporsi, ma la palla finisce lentamente in rete

49′ Clamoroso errore a centrocampo che spalanca le porte al contropiede del Viktoria. De Sanctis rimedia

47′ Inler va subito al tiro. Guadagna un corner

46′ Bakos va di testa. Palla alta

Inizio secondo tempo

– Doppio cambio nell’intervallo: Inler e Cavani entrano al posto di Donadel e Behrami

– Si riscaldano Inler e Cavani

Napoli, che a parte qualche sprazzo di Insigne non riesce a sfondare. Il peggior nemico degli azzurri è il cronometro e adesso segnare 3 gol con 45′ in meno rende l’impresa ancora più difficile. Il Viktoria, dal canto suo, non ha la necessità di scoprirsi e punta a gestire il risultato colpendo magari da palla inattiva. Resta da vedere se Mazzarri vorrà deporre le armi, pensando al campionato, o tentare il tutto per tutto buttando anche Cavani nella mischia

Fine primo tempo

43′ Ammonito Donadel

42′ Insigne e Calaiò provano l’uno-due che potrebbe portarli in porta. Peccato che l’ex Siena sbagli l’ultimo tocco

37′ Ancora Insigne che prova il tiro da fuori. Palla di un soffio a lato

– Striscione di protesta del settore ospiti: “Tu mi tesseri io non ti voto”

31′ Ammonito Behrami

28′ Cross in mezzo di Horvath. Pessima copertura difensiva del Napoli con Bakos che trova la deviazione. Palla di poco a lato

22′ Darida tenta la conclusione su di un rinvio sbagliato di De Sanctis. Troppo facile per il portiere azzurro bloccarla

20′ Calcio d’angolo di Pandev. La difesa del Viktoria libera in qualche modo, ma c’era comunque un fallo di mano di Calaiò

16′ Limbersky ferma Zuniga in ripartenza. Ammonito

12′ Insigne punta l’uomo e va al cross. Calaiò non ci arriva per una questione di centimetri

9′ Anche Calaiò prova il tiro da fuori. Kozacik se la cava non senza qualche difficoltà

6′ Primo squillo napoletano con Insigne che cerca la giocata, va al dribbling e fa partire il tiro. Respinta di Kozacik

4′ Ancora pericoloso il Viktoria con Rajtoral che va sul fondo e prova il cross basso. Fortunatamente nessun ceco riesce ad intervenire

2′ Viktoria subito pericoloso. Il Napoli riesce comunque a liberare

Inizia la partita

Ecco una foto del settore ospiti, pieno di tifosi azzurri

21:01- Squadre in campo. A momenti l’inizio del match

20:45- Cominciano a farsi sentire i tifosi del Napoli che cantano: “Noi ci crediamo”

20:40- Piccola curiosità: nel presentare il Napoli lo speaker ha citato Diego Armando Maradona e Marek Jankulovsky, giocatore ceco che ha vestito la maglia azzurra dal 2000 al 2002 prima di consacrarsi nell’Udinese e nel Milan

20:24- Napoli in campo per il riscaldamento

20:09 – Ecco le formazioni ufficiali:

VIKTORIA PLZEN:  Kozacik; Reznik, Cisovsky, Prochazka, Limbersky; Darida, Horvat; Rajtoral, Kolar, Kovarik; Bakos. A disposizione: Pavlik, Hejda, Zeman, Stipek, Tecl, Fillo, Adamov. All. Vrba

NAPOLI: De Sanctis; Maggio, Gamberini, Rolando, Zuniga; Behrami, Donadel, Dzemaili; Insigne, Pandev; Calaiò. A disposizione: Rosati, Grava, Cannavaro, Campagnaro, Mesto, El Kaddouri, Cavani. All. Mazzarri

ARBITRO: Viktor Kassai (Ungheria)

19:57 – Raffaele Auriemma, tramite il suo sito, ha comunicato la formazione ufficiale del Napoli:

NAPOLI: (4-3-3)De Sanctis; Maggio, Gamberini, Rolando, Zuniga; Behrami, Donadel, Dzemaili; Pandev, Calaiò, Insigne.

19:50 – ecco la foto, tratta dal profilo Twitter della SSC Napoli che mostra la neva che sta cadendo sulla Doosan Arena

19:30- Dal profilo Twitter della SSC Napoli si apprende che la squadra ha lasciato il ritiro diretta alla stadio

19:30- Sky Sport anticipa la formazione del Napoli. Si va verso la difesa a 4 e il tridente Pandev-Calaiò-Insigne (clicca qui per leggere la notizia)

19:25- Nevica a Plzen, mentre il termometro segna -6°

Benvenuti alla diretta testuale di IamNaples.it (unica testata on-line presente a Plzen) della gara tra Viktoria Plzen e Napoli, ritorno degli sedicesimi di Europa League. Azzurri che sono chiamati ad un mezzo miracolo dovendo ribaltare lo 0-3 casalingo in uno stadio strapieno e con condizioni climatiche avverse.

Dal nostro inviato alla Doosan Arena di Plzen Ciro Troise

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.