L’Udinese convoca per il ritiro Armero e Cuadrado che arriveranno più tardi

È tutto pronto in casa Udinese per l’avvio della Stagione Sportiva 2012/2013. Domani pomeriggio, infatti, i bianconeri si ritroveranno (entro le ore 17) per dare il via alla fase di “preritiro”, presso le strutture del “Centro Sportivo Dino Bruseschi”, che si terrà in città fino al prossimo 15 luglio quando la squadra partirà per il ritiro estivo di Arta Terme.

Questo l’elenco dei calciatori convocati e che saranno affidati alle cure dello staff tecnico friulano:

PORTIERI:

Brkic Zeljko, Handanovic Samir (arrivo posticipato), Pawlowski Wojciech, Romo Perez Rafael

DIFENSORI

Antunes Da Silva Gabriel Moises, Armero Pablo Estifer (arrivo posticipato), Basta Dusan, Benatia Medhi, Coda Andrea, Domizzi Maurizio, Heurtaux Thomas Marc Patrice, Larangeira Danilo (arrivo posticipato), Pasquale Giovanni, Pereyra Roberto Maximiliano, Piccoli Neuton Sergio.

CENTROCAMPISTI

Abdi Almen, Badu Emmanuel Agyeman, Battocchio Christian, Cuadrado Bello Juan Guillermo (arrivo posticipato), Domingo Fernandes Willians, Marques Loureiro Allan, Pinzi Giampiero, Zielinski Piotr.

ATTACCANTI

Barreto De Souza Paulo Vitor, Fabbrini Diego, Dia Pape Ndiaga (arrivo posticipato), Muriel Fruito Luis Fernando.

Fonte: udinese.it

La Redazione

A.S.

Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.