Luigi Sepe: ”Valuterò con il mio agente e con la dirigenza la soluzione migliore per il mio futuro. Su Reina e Sarri…”

Luigi Sepe è intervenuto ai microfoni di Si Gonfia la Rete in onda sulle frequenze di Radio Crc. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di IamNaples.it: “Sul mio ritorno a Napoli? Stiamo valutando la situazione per capire cosa fare. Dalle voci di mercato che si sentono, una volta vado via, una volta resto. Valuterò con il mio agente e la società la migliore soluzione, adesso mi godo le vacanze. Per ora non ho deciso nulla, ho deciso di rinnovare un contratto importante con la squadra della mia città. Bisogna vedere il nuovo allenatore e la nuova dirigenza cosa decidono di fare e la loro volontà. Su Sarri? È molto bravo, vive 24 ore su 24 sul campo e cura ogni dettaglio. Studia alla perfezione la squadra avversaria per cercare di metterla in difficoltà. È maniacale in questo. Su Reina? È fortissimo, è da tanti anni ad alti livello. Lo scorso anno al Bayern è stato sfortunato, ma è un portiere importante. Non riesce a fare il secondo, ma vuole sempre giocare. Bisogna capire cosa si vuole. Io posso dire che si può crescere sia giocando titolare in prestito in una squadra minore, o apprendere da un portiere importante. Una cosa è fare come Rafael e Andujar come quest’anno, una cosa è non giocare mai. Bisogna capire anche la società cosa vuole fare. Non ho ancora Sarri, spero di non sentirlo ma vederlo direttamente al ritiro. Spero, da tifoso del Napoli, che il Napoli possa lottare per lo scudetto anche se la Juventus è un passo avanti. Il Napoli deve cercare di mettere in difficoltà la Juventus fino all’ultima giornata, non come lo scorso anno. Sarà un Napoli divertente, farà divertire i tifosi giocando bene, e poi spero che i risultati arrivino. Sulle voci sull’Atalanta? Ho letto dai giornali questa situazione, ma non ne so nulla. Nemmeno il mio procuratore sa nulla. Può essere una soluzione. Se il Napoli dovesse prendere Sportiello, bisogna capire come arriva Sportiello a Napoli, se in prestito o a titolo definitivo, e come vado via io. Se il Napoli dovesse prendere Sportiello a titolo definitivo, significa che punta su Sportiello e non più su Sepe, e a quel punto bisognerebbe capire cosa fare. Su Valdifiori? Le società ne stanno parlando, un giorno sembra fatta un giorno no. Bisogna vedere. È un grande calciatore, un grande professionista che dà sempre il massimo sia in allenamento che in partita. Lo conosco ed è veramente forte.”

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.