L’ultima tentazione: proposto a Benitez l’ex Juve e Fiorentina, Momo Sissoko

Si rivedranno tra una settimana, per la presentazione di Rafa Benitez a Castel Volturno. Ma i contatti tra il nuovo tecnico del Napoli e De Laurentiis non si sono mai interrotti, nemmeno durante il lungo viaggio di lavoro del presidente a Los Angeles, che si concluderà dopodomani. Il mercato entra nel vivo e sta dunque per arrivare il momento di uscire allo scoperto, per il club azzurro, dopo le trattative segrete portate avanti in mezza Europa. Il passo dalla parentesi virtuale dei tweet — utilizzati anche come diversivo — alla realtà più eccitante dei primi colpi dovrebbe essere breve, se non immediato. Già nelle prossime ore è attesa infatti la conferma di un affare in dirittura di arrivo: l’acquisto del belga Dries Mertens, 26 anni, attaccante titolare della sua nazionale, strappato per 10 milioni al Psv e alla concorrenza di un paio di squadre russe. Si è rivelato però decisivo il blitz a Eindhoven del ds Bigon, che in meno di 24 ore s’è assicurato il “si” dei dirigenti olandesi e poi del giocatore. Mertens sarà dunque salvo colpi di scena il primo rinforzo del nuovo Napoli, che dovrà essere protagonista in Italia e anche in Europa, a prescindere dalla conferma di Cavani. De Laurentiis si è impegnato personalmente con Benitez e gli ha promesso una squadra super, garantendogli che tutti i 63 milioni dell’eventuale cessione del Matador saranno reinvestiti sul mercato: in caso di necessità. Il presidente ci tiene a fare bella figura con i tifosi e pure con il nuovo allenatore, a cui vorrebbe assicurare almeno un paio di regali prima della presentazione di venerdì prossimo. De Laurentiis ha un’altra settimana di tempo, che si annuncia scoppiettante. Preso il belga Mertens, infatti, il Napoli dovrebbe stringere i tempi anche per l’acquisto di un difensore: il francese Adil Rami, che è stato già chiesto al Valencia e non vede l’ora di accettare la corte del club azzurro. Manca ancora l’accordo sul prezzo del suo cartellino, però. E dunque rimane in piedi pure l’alternativa Astori, giocatore del Cagliari corteggiato dalla scorso mercato invernale. È invece una tentazione recente il mediano Momo Sissoko, ex Juve e Fiorentina, che non ha spazio al Psg e potrebbe arrivare a un prezzo molto contenuto. L’ultima parola spetta a Benitez, che lo ha allenato a Liverpool e lo conosce bene. L’alternativa a centrocampo è un altro olandese: Strootman. Il ds Bigon può chiedere referenze a Van Basten, in vacanza a Capri.

Fonte: La Repubblica.

La Redazione.

D.G.

 

 

 

 

 

 

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.