M. Somma: “Il Napoli a Londra dovrà cercare il gol senza fare una partita difensiva”

Mario Somma, ex alleantore del Brescia e attualmente commentatore sportivo, ha parlato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli durante la trasmissione “Radio Gol”. Ecco quanto individuato da Iamnaples.it:
“Rimpianto per i punti persi in campionato? E’ grandissimo ma visto i tre fronti era inevitabile perdere qualcosina, anche se a mio avviso Mazzarri dovrebbe cambiare il suo metodo di allenamento, perchè anche lui risente dei molti impegni. Stiamo parlando di un uomo straordinario e come lui anche il suo staff, ma dovrebbe inserire un uomo che facesse le sue veci per mantenere sempre alta la tensione nella squadra. Bisogna stare attenti al Cagliari, sarà una partita difficile da sviluppare ma il Napoli ha una grande condizione fisica e può portare a casa i tre punti, mentre con il Chelsea bisogna guardare alla partita di ieri del Milan, ho sentito delle dichiarazioni di inler che ha detto che il Napoli dovrà fare una partita difensiva, ma se poi si prendono tre gol? Questa è una sfida diversa da quella con il City, a Manchester si è andati senza l’assillo del risultato, mentre a Londra dovrà fare la gara e cercare il gol, perchè ha calciatori troppo importanti in avanti”.
La Redazione
R.D.G.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.