Maggio e Morgan sì Hugo e Paolo no

Prandelli chiama solo due azzurri per i test con Polonia e Uruguay

Impegni in nazionale anche per Cavani, Lavezzi, Fernandez Dzemaili,  Inler e Camilo Zuniga Restano a Napoli Hamsik e Pandev

L’altro azzurro. Quello della Nazionale. Per Christian Maggio e Morgan De  Sanctis è  diventata una piacevole normalità la telefonata di Cesare Prandelli.  Fugato il dubbio della vigilia, che vedeva il ritorno di Marchetti nella lista dei  convocati dell’Italia per la doppia amichevole con Polonia (venerdì prossimo a  Wroclaw) e Uruguay(martedì15aRoma). Assieme a Buffon e Sirigu c’è ancora il pirata Morgan, quel posto è suo. Bocciata ancora una volta, ed anche questa è   routine, la difesa del  Napoli. Non ci sono i nomi di Paolo Cannavaro-che Prandelli continua a ignorare – e di Hugo Campagnaro, per il quale i rumours  della vigilia parlavano di un ripensamento del ct. Saranno dunque in due a rappresentare la realtà-Napoli nell’azzurro Italia. E se la gara con la Polonia  scalda poco i cuori di sicuro il derby con Cavani del15 novembre a Roma è  appuntamento succulento che  stuzzica la fantasia. Il Matador infatti è stato convocato da Tabarez  per la gara col Cile per le qualificazioni Mondiali  e per il match-passerella con l’Italia.  Anche Gargano è nella lista di Tabarez  ma l’infortunio lo ha messo fuorigioco: non partirà. Nutrita comunque la  pattuglia di napoletani impegnati in sfide internazionali: oltre a Cavani niente  allenamenti col Napoli per Lavezzi e Fernandez (venerdì c’è Argentina-Bolivia  e martedì 15 il derby con la Colombia di Zuniga che in precedenza gioca col Venezuela) e per Inler e Dzemaili (venerdì c’è Olanda-Svizzera e martedì 15  Lussemburgo-Svizzera). Ha invece rinunciato alla convocazione  Pandev che non giocherà le amichevoli con la Macedonia così come non partirà Marek  Hamsik, che resterà a Castelvolturno ad allenarsi.

I CONVOCATI DI PRANDELLI – Tornando alle partite dell’Italia si segnala  la prima volta in azzurro per il terzino del Milan Ignazio Abate. Tra i 24  chiamati da Prandelli tornano gli juventini Pepe e  Matri,   in un attacco privo di Cassano e Rossi, e Thiago Motta dopo le assenze per infortunio. Nuova  convocazione per il romanista Osvaldo.

Fonte: Il Domani dello Sport

La Redazione

M.V.

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.