Malù Mpasinkatu: “Napoli resisti per la Champions”

Malù Mpasinkatu, ex ds del Catanzaro attualmente direttore sportivo della nazionale congolese ed opinionista Tv, ha fatto il punto sulle squadre protagoniste di quest’ultima fase del campionato, esprimendo considerazioni anche sugli azzurri di Mazzarri. Ecco quanto riportato da Iamnaples.it:

“Ennesima partita in qui la Juve non riesce a fare la Juve. In vantaggio di due gol gli uomini di Delneri si sono fatti rimontare, e nella ripresa hanno rischiato grosso, con Buffon che ha fatto molte parate per mantenere la porta inviolata. In casa Juve c’è qualcosa che non va, ma l’importante è cercare di muovere la classifica anche se un punto contro il Cesena non può essere visto come qualcosa di esaltante. Ora arriva il Brescia, altra formazione scorbutica che abbiamo ammirato contro l’Inter. Incontrare queste squadre non è facile a fine stagione, alla cerca disperata di punti salvezza. Tuttavia è giusto continuare con Delneri, cambiare ora non risolverebbe i problemi dei bianconeri. Anche quest’anno sarà di transizione e finchè i giocatori capiranno che Delneri sarà confermato per la prossima stagione, allora le cose potrebbero ancora aggiustarsi. Ma nel momento in cui i giocatori vedranno Delneri delegittimato dalla presidenza, il tecnico non avrà più lo spogliatoio in pungo e sorgeranno grandi problemi, più di quanti ce ne sono in questo momento. E’ un periodo veramente negativo, ci sono poche attenuanti. Del Piero in campo sembrava uno dei più lucidi e l’avrei lasciato fino alla fine. Se la Juve avesse perso non oso immaginare le proteste dei tifosi per il cambio. Poi bisogna fare i complimenti al Cesena per il coraggio, Parolo è un giocatore molto interessante.
Pareggio amaro per l’Inter che ha sprecato tantissimo con Goran Pandev, reo di non aver concretizzato molte palle gol, pagando poi dazio al termine del match. Speriamo che in Champions ritroverà la vena realizzativa. La squadra di Leonardo ha il gravoso compito di dover salvare l’onore del calcio italiano all’esterno. Sarebbe davvero un peccato vedere tutte le italiane fuori dall’Europa appena agli ottavi di Champions. Il Bayern ha vinto 6-0, altra dimostrazione di forza, ma se l’Inter attaccherà la difesa bavarese, potrebbe sicuramente metterla in difficoltà.
Il Milan ha la grande opportunità di riprendersi subito dopo la scottante eliminazione dalla Champions League. L’occasione si presenta con il Bari, ultima in classifica. Un successo vorrebbe dire + 7 punti sui cugini, un vantaggio di grande spessore, difficilmente colmabile da qui alla fine dell’anno, anche se il derby sarà decisivo più per l’Inter che per il Milan. Infatti se i rossoneri dovrebbero arrivare all’appuntamento con 7 punti di vantaggio, potrebbero giocare anche per un pari.
Sarà la domenica del derby, la Lazio si gioca una grossa fetta di Champions Legue. Se riesce a fare punti in questa partita, riesce a tenere a distanza debita le avversarie. Dall’altra parte c’è una Roma in difficoltà. Montella è stato un grande protagonista nei passati derby come giocatori, ma ora vuole vincere da allenatore, sarebbe una grande gioia. Nonostante tutto alla Roma si respira aria di nervosismo. Si pensava che Ranieri fosse il problema ma invece stanno continuando le polemiche. La Lazio sotto il profilo psicologico è più tranquilla. Il Napoli deve tirarsi fuori da questo momento di appannamento. Il pareggio con il Brescia deve dare la forza di spingere per il rush finale. Ora è tornato anche Lavezzi, Mazzarri potrà ricostruire la coppia gol che ha fatto sognare per grande parte della stagione i tifosi napoletani. Il Napoli può farcela ad arrivare in Champions, basta resistere fino a giungo. Il terzo posto dovrà difenderlo con i denti”.

Fonte: Tuttomercatoweb

La Redazione

A.F.

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.