Manchester City: Balotelli non paga i danni dei botti e viene sbattuto fuori casa!

Mario Balotelli fuori dai campi di calcio attira i guai come una calamita. Questa volta è stato denunciato per i danni provocati dallo scoppio di petardi nel bagno della villa che aveva preso in affitto.

Questa volta è il Mirror che sfrutta l’attaccante del Manchester City. Balotelli è stato cacciato dal suo ormai ex padrone di casa dopo essersi rifiutato di pagare i danni provocati dall’esplosione in bagno, tre mesi fa, di alcuni fuochi artificiali. L’ex interista aveva i petardi nella villa nel Cheshire che vale 3 milioni di sterline e per la quale pagava un affitto di duemila sterline (circa 2390 euro) a settimana.

E’ arrivato il conto. Dal giorno di quell’incidente Balotelli vive in albergo e gli è stato proibito di tornare nella villa dal proprietario che ha avviato un’azione legale. Il conto presentato a Balotelli, secondo il Mirror, sarebbe di alcune migliaia di euro, comprensive dei danni al bagno e ad alcune sedie di particolare pregio, ma l’attaccante si sarebbe rifiutato di pagare spiegando di non essere stato lui a far esplodere i petardi ma un suo amico. Il proprietario della villa ha quindi deciso di fargli causa ed ha cambiato la serratura.

Fonte: Il Mattino.it

La Redazione

M.V.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google