Maradona dice addio in lacrime al Gimnasia la Plata, discorso davanti ai giocatori

Maradona dice addio in lacrime al Gimnasia la Plata, discorso davanti ai giocatori

Solo tre mesi fa Diego Armando Maradona diventava ufficialmente il nuovo allenatore del Gimnasia La Plata e adesso è già addio. Ad annunciarlo ai giocatori lo stesso Maradona, tra le lacrime, ma la decisione potrebbe essere rimandata dato che la sua squadra gli ha chiesto di rimanere con loro almeno fino al match in programma questo weekend. E’ quanto ricostruito dal portale argentino Infobae. La scelta di Maradona è per lealtà al presidente del club Pellegrino che ha annunciato che non correrà alle prossime elezioni per decretare il numero uno del club: “Vado per lealtà al presidente, che mi ha dato la possibilità di tornare nel paese”.

Pellegrino infatti aveva riaperto le porte del calcio argentino a Maradona lo scorso settembre dandogli l’opportunità di allenare il Gimnasia, una scelta che riscaldò l’ambiente tanto da portare i tifosi a commettere pazzie all’annuncio ufficiale del suo arrivo come allenatore. I giocatori, il suo staff e il proprietario del club gli hanno chiesto di rimanere almeno fino alla fine dell’anno, vale a dire per le tre partite rimanenti della stagione anche per ripagare l’affetto che il suo pubblico gli ha regalato fin dall’inizio e soprattutto chiudere bene un’avventura che nonostante non sia stata brillantissima fin qui (tre vittorie e cinque sconfitte in otto gare) è stata vissuta intensamente da parte di tutti i protagonisti. A riferirlo è il sito GianlucaDiMarzio.com.


La redazione di IamNaples.it

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google