Maradona è sbarcato a Roma: il Pibe de Oro questa sera in campo con Messi, Baggio, Totti e Zidane per la partita della pace

Violetta e Diego Armando Maradona. Sono atterrati oggi a Fiumicino, con lo stesso volo proveniente da Buenos Aires, per partecipare alla prima partita interreligiosa per la pace stasera alle 20.45 all’Olimpico. L’ex Pibe de Oro giocherà con altri big del calcio come Lionel Messi, Roberto Baggio, Francesco Totti, Samuel Eto’o e Zinedine Zidane. L’attrice argentina Martina Stoessel, resa famosa dalla fortunata serie televisiva prodotta da Disney Channel, canterà “En mi mundo” in versione italiana e regalerà un tributo ai Beatles sulle note di “Imagine”.

Fan in delirio – Il transito dei due vip giunti per la partita organizzata dal vicepresidente dell’Inter Javier Zanetti su ispirazione di Papa Francesco non è passato inosservato in aeroporto. Sbarcati dal volo dell’Aerolineas Argentinas a distanza di pochi minuti l’uno dall’altro e scortati da agenti della polizia di frontiera, da carabinieri e finanzieri, sia Maradona sia la Stoessel sono stati subito riconosciuti e quindi “bersagliati” dai flash delle macchine fotografiche e dei cellulari degli altri passeggeri. Violetta è stata accolta da decine di giovanissime fan in attesa al Leonardo da Vinci con i genitori fin dalle prime ore del pomeriggio dopo un tam tam su Twitter. “Sono felice di essere a Roma – ha detto l’attrice, maglietta e pantaloni neri con l’ombelico scoperto -. Sarà una grande emozione per me cantare allo stadio Olimpico”. Attorniata dalle fan a caccia di un autografo e di una foto ricordo, la Stoessel, prima di lasciare in auto l’aeroporto, si è quindi detta molto lieta del “caldo abbraccio” ricevuto e di non “vedere l’ora di cantare per il Papa e per la pace”.

Raccolta fondi – La partita intende anche raccogliere donazioni per la Fondazione Pupi onlus, creata da Paula e Javier Zanetti per promuovere programmi di assistenza e di adozione a distanza, e per Scholas Occurrentes, entità educativa di bene pubblico promossa da Papa Francesco. Ecco quindi che lunedì sera all’Olimpico calciatori di diverse etnie, religione e nazionalità, guidati in panchina dai tecnici Arsene Wenger e Josè Mourinho, manderanno un messaggio di sostegno ai poveri del pianeta e di fratellanza tra diverse culture, nel segno della pace e della comune umanità.

 

Fonte: corriere.it

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.