Maradona: “Stadio a me intitolato? Un onore! Vi svelo la mia squadra ideale…”

Diego Armando Maradona ha rilasciato alcune dichiarazioni nel corso di “Ho visto Maradona”, speciale in onda su Piuenne. Ecco quanto sottolineato da IamNaples.it:

“Sarebbe un onore per me. Quello che ho visto a Napoli non l’ho visto in nessun’altra città. Lì il calcio è vissuto in modo unico. Anche le mie figlie sono rimaste colpite dall’affetto della gente. Sarebbe fantastico per me dare il nome allo stadio della squadra della città. C. Ronaldo o Messi? Messi perché è molto simile a me, anche se il portoghese è molto forte e ha meritato l’ultimo pallone d’oro. La squadra ideale di Maradona? In porta Neuer, in difesa Piquè, Evra, Lahm e Mascherano. Centrocampo con Matuidi del Psg, Xavi ed in attacco C. Ronaldo, Ibrahimovic e Messi. Perchè non c’è un italiano? A me piace molto De Rossi, però l’Italia non ha avuto un ricambio generazionale. Non mi dispiace Buffon e ci sono giocatori importanti che meritano il mio rispetto. Come Cabrini, ad esempio, non ce ne sono più stati come lui”.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.