Marco Foroni: “Vedo il Napoli favorito per il terzo posto”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, il giornalista Mediaset Marco Foroni. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

 

Il Napoli che vedremo a Londra non avrà, di certo, l’approccio al match che ieri sera ha avuto il Milan. Il rischio che corrono gli azzurri è quello di affrontare una squadra più motivata adesso che c’è stato il cambio in panchina. Chelsea? I blues sono parzialmente rinati dopo l’esonero di Villas – Boas, le scelte di Di Matteo sono ancora poco chiare e per capire qual cosina in più dovremo aspettare il prossimo turno di Premier. Match contro il Cagliari? A differenza del girone d’andata, prima delle sfide di Champions gli azzurri sembrano trovare delle energie positive, pare proprio che i problemi di testa che sorgevano prima delle notti europee siano svaniti del tutto. Terzo posto? Non so se il questo discorso ci rientri ancora la Roma che resta il vero e proprio rebus della stagione. Anche l’Inter mi lascia perplesso perché ormai sembra una squadra a pezzi, mentre il Napoli sembra la compagine maggiormente in condizione per raggiungere la terza piazza, ma attenzione all’Udinese che la squadra è ben organizzata”.

 

La Redazione

L.D.M.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.