Marino: “Benitez, quanti errori. Napoli, Spalletti ha il profilo giusto!”

Un presente nell’Atalanta ed un passato a Napoli. Pierpaolo Marino non ha smesso di seguire da vicino le vicende degli azzurri, e ai microfoni di Sky Sport ha commentato così l’addio di Benitez: “Nel calcio non mi sorprende nulla. Benitez a Madrid si è commosso, ma anche a Napoli versano lacrime. Non credo che con il quinto posto ci sia gente molto allegra. Ho incontrato molti tifosi del Napoli che non stanno vivendo proprio un periodo di gioia. Un consiglio a De Laurentiis? Lui ha dimostrato di saper fare bene, si è fidato un po’ troppo di un istrionico Benitez ed ora dovrà rimediare. La società si è fatta trovare un po’ impreparata. A Bergamo speriamo resti Reja visto che ha un contratto, l’idea dell’Atalanta è quella di tenerlo. Sportiello, Boselli e Zappacosta? Non ci preoccupiamo troppo di trattenersi, amiamo che il percorso dei giovani che passano da qui è quello di andare via prima o poi, è non non dobbiamo farci trovare impreparati. È chiaro che strategicamente sia opportuno aspettare gli Europei che possono valorizzare meglio im nostri tre talenti”.

Marino conosce bene Hamsik, che con Benitez sembra essersi smarrito: “Tra Benitez ed Hamsik credo si sia portata avanti una guerra di coerenza che ha fatto solo male al giocatore e al Napoli. Lo slovacco è un giocatore che ha le caratteristiche tipiche di una mezz’ala (come l’inserimento), l’unica cosa che non bisogna fare è farlo giocare trequartista, perchè si perdono le sue qualità principali. Il Napoli è una squadra facilmente migliorabile, se l’allenatore avesse fatto rendere al meglio i propri giocatori avrebbe potuto anche ottenere un secondo posto. Credo che i nomi che siano stati fatti siano validi. Sentimentalmente sono legato a Spalletti e mi verrebbe da fare il suo nome. A Napoli ci vogliono uomini di carattere come lui”.

Fonte: GianlucaDiMarzio.com

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.