Marino: “Gestione di una rosa ampia il limite di Sarri. Deve crescere…”

"Sarri con poco ha sempre fatto molto, ha preso l’abitudine di motivare pochi giocatori"

La sconfitta contro l’Atalanta prima di tre gare delicate contro Juventus, Roma e Real Madrid rispettivamente in Coppa Italia, Serie A e Champions League. Pierpaolo Marino, ex dirigente del Napoli, dice la sua ai microfoni di Radio Sportiva:

SARRI – “L’anno scorso Sarri era giustificato dal fatto che la rosa era piuttosto corta, arrivò davanti alla Juventus nello scontro diretto di Torino. Il problema è che Sarri non ha un curriculum di grandi squadre, non ha esperienza di alto livello, con poco ha sempre fatto molto, di conseguenza ha preso l’abitudine di motivare pochi giocatori, ma qui le cose sono diverse: sotto questo aspetto va fatto crescere, anche se per quanto mi riguarda Sarri merita un giudizio più che positivo”. 

GABBIADINI – “Il suo exploit non mi meraviglia, lo conosco meglio di tutti. A Bergamo nasce centravanti tant’è vero che ora sta facendo benissimo in Inghilterra da prima punta”.

Fonte: Itasportpress

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.