Marino: “I calciatori hanno un potere contrattuale altissimo. Cavani…”

A Radio Kiss Kiss, nel corso del programma Radio Goal, condotto da Diego De Luca, è intervenuto Pierpaolo Marino, DG dell’Atalanta. Ecco quanto evidenziato dalla Redazione di IamNaples.it: “Cavani? Io non posso insegnare niente perchè quando ero a Napoli vivemmo la stessa situazione con Lavezzi. Purtroppo i contratti sono solo dei riferimenti, se il giocatore va bene pretende un aumento, se va male non c’è un abbassamento. Il potere contrattuale dei giocatori bravi è altissimo e loro dettano le regole. In questo regime le società sono deboli,  fragili e non tutelate, certamente però non posso insegnare niente a De Laurentiis che in Lega Calcio ho trovato molto cresciuto e maturato. Sceicchi? Credo che siano una parentesi che riguardano poche particolarità di squadre. Il calcio deve resistere ai loro comportamenti che si ripercuotono negativamente sugli altri club, i cui costi lievitano. Il PSG a metà anni ’80 fu prelevato da La Gardin, un personaggio paragonabile ad Agnelli e io parlai con lui  per quanto riguarda Enzo Francescoli dato che ero alla Roma. Lui diede miliardi di euro di ingaggio a tanti giocatori e dopo qualche anno si stancò e la squadra fallì. Potrebbe succedere lo stesso anche agli sceicchi. Raiola sul sud? Lui è originario di Nocera, ma è nato in Olanda, ha detto che al Sud non verranno mai top player perchè hanno paura del sud, ma non credo sia così. Quando presi top player in Argentina come Denis e Lavezzi, non fecero nessun problema, anzi volevano venire a Napoli a tutti i costi. Gabbiadini? Bigon ha grande stima per Manolo, ma non ci siamo mai seduti per una trattativa. Peluso? E’appetito da molti club, il Napoli ha solo chiesto informazioni, ma non abbiamo mai intavolato trattative. C’è stato solo un pour parler di mesi fa. De Laurentiis e il club scozzese? A metà degli anni ’90 sono stato più di un mese in Scozia ed Inghilterra mi sono invaghito molto degli Hearts e quando Aurelio mi chiese di comprare un’altra squadra gli proposi proprio gli Hearts perchè il calcio scozzese mi sembrava appassionante e con grandi margini di miglioramento”.

La Redazione.

D.G.

Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.