Marino: “Parma da non sottovalutare ma ampiamente alla portata del Napoli”

L’ex mister del Parma Pasquale Marino, è intervenuto ai microfoni di Radio Crc. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di IamNaples.it: “Ormai il Napoli gioca  a memoria: ogni anno si cambia poco e si inseriscono calciatori mirati. È andato via Lavezzi ma in organico c’era Pandev ed è arrivato Insigne; il macedone è un giocatori molto importante. L’esperienza europea poi è stata positiva perché incontrare squadre di spessore ti regala momenti di crescita. Chi vedo favorito dopo la Juventus? Oltre al Napoli c’è la Roma che ha cambiato tanto, si è ringiovanita  ed ha inserito giocatori di spessore. Vedo il centro-sud favorito su tutti; sono gruppi che hanno cambiato poco e hanno un bel gioco. Difesa a 3? A me è sempre piaciuta poiché ti permette di attuare un possesso palla ed avere due esterni che creano problemi alle difese avversarie: Zuniga e Maggio sono dei maestri ad aprire le difese avversarie. Insidie per domenica? Il gruppo di Donadoni è ben assortito e in avanti hanno cambiato il reparto. Hanno una buona organizzazione e giocano bene; diciamo che non sono da sottovalutare.”

 

La redazione

F.G

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.