Marolda: “Abbiamo rivisto il solito Napoli, un’ingiustizia il gol annullato ad Osimhen”

Ecco le parole del giornalista

Ai microfoni di Radio Marte ha parlato cosi il giornalista Francesco Marolda. Ecco le sue parole:

“Abbiamo visto un Napoli vecchio che speravamo di non vedere più, invece è venuto di nuovo meno nel momento decisivo. Ora però bisogna capire come farsi trovare pronti nelle ultime gare. Sapevamo di affrontare squadre motivate in chiave salvezza, non ci siamo attrezzati bene contro il Cagliari ma contro lo Spezia non dev’essere così. Queste partite hanno la stessa pericolosità di uno scontro di vertice.

Koulibaly? Con tutti i suoi errori resta il più affidabile della difesa del Napoli. Se avessero annullato il gol di Osimhen a un avversario? Sarebbe stata comunque un’ingiustizia. Lui è un calciatore decisivo e ieri si è espresso anche al di sopra delle righe, pure perché il resto dell’attacco era lento e impacciato. Giocatore importante che può migliorare anche da un punto di vista tecnico e tattico. Non si può segnare sempre pensando di avere la palla davanti. Inter? Il Napoli è stato l’anti-Juve per tanto tempo, ovviamente c’è rammarico. Cagliari? Per fortuna ha segnato al 94′, poteva segnare anche prima”.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.