Mascara prenota l’amarcord. A Catania sarà protagonista

Il tempo di pensare non c’è. Il calendario non lo permette. Sabato si va di nuovo in campo. Il tour de force prevede la tappa di  Catania. E Mazzarri dovrà pensare a dosi massicce di turnover perché poi si fa sul serio contro Bayern Monaco e Juventus. Cambiamenti in ogni reparto, dunque. In difesa probabile rientro di Fernandez e Fideleff. L’ultima volta di entrambi dal primo minuto fu al Bentegodi contro il Chievo e non andò benissimo. Il precedente non è beneaugurante,ma Mazzarri  si fida dei due argentini che dovrebbero completare il reparto assieme a Paolo Cannavaro, squalificato per l’Allianz Arena e quindi leader in Sicilia. Capitano coraggioso contro la squadra di Montella. Sugli esterni toccherà a Camilo Zuniga, pronto a spingere sulla  fascia. E in attacco? Sicuramente Edinson Cavani dovrà rifiatare. Le ha giocate tutte da quando è rientrato dall’Uruguay, quindi è probabile che possa riposare in vista della trasferta in Champions League. L’occasione è ghiotta, dunque, per Beppe Mascara che potrà tornare da protagonista nello stadio che lo ha applaudito come un idolo. Lo è stato. Tante salvezze del  Catania sono firmate proprio dal 32enne di Caltagirone che si è meritato un posto nella storia. Lavezzi e Hamsik, invece, potrebbero esserci. Il Pocho ha rifiatato nel secondo tempo di Cagliari, così come Hamsik che è partito dalla panchina. Mazzarri – del resto – non vuole rinunciare a molti pezzi pregiati perché il Catania è avversario di livello e non va preso sotto gamba. Il Bayern è l’appuntamento con la storia, ma sabato al Massimino sono in palio punti pesanti e il Napoli non si  arrenderà tanto facilmente.

Fonte: Il Domani dello Sport

La Redazione

M.V.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google