Massimo Taibi:”Il guardalinee non avrebbe cambiato idea se a protestare fosse stato il Catania”

Massimo Taibi:”Il guardalinee non avrebbe cambiato idea se a protestare fosse stato il Catania”

È intervenuto ai microfoni di Si gonfia la rete, in onda sulle frequenze di Radio CRC, l’ex portiere Massimo Taibi. Ecco quanto evidenziato dalla redazione di Iamnaples.it:

 

Cavani è quasi mezza squadra, giocare senza di lui per il Napoli sarà dura. L’Atalanta è squadra forte, specie in casa. Il bomber azzurro ha sempre dimostrato di non tirarsi mai indietro in campo, se ha detto che non se la sente di giocare vuol dire che effettivamente si sente a rischio e quindi è giusto risparmiarlo. Arbitri? La sudditanza psicologica c’è, e basta porsi una domanda: il guardalinee avrebbe mai cambiato idea se a protestare fossero stati calciatori del Catania?.

 

La Redazione

L.D.M.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google