Il Mattino – Contro il Benevento pronto il turnover, Rog si candida per una maglia da titolare

Il Mattino – Contro il Benevento pronto il turnover, Rog si candida per una maglia da titolare

Turnover sicuro ma dove e quando? Il tour de force è appena iniziato, quattro sfide tra campionato e Champions in dieci giorni a partire dal derby del San Paolo. Di solito, la regola seguita dagli allenatori è questa: si cambia alla terza gara. Con Bologna e Shakhtar passate agli archivi, dovrebbe essere la sfida di domenica quella buona per far rifiatare qualcuno. Già, ma chi? Ci saranno rotazioni nei tre settori, conseguenza alquanto inevitabile dopo la figuraccia rimediata in Ucraina.
A centrocampo le scelte più complicate per Sarri. È sulla linea mediana che gli azzurri hanno perso la sfida di Champions, nonostante gli inserimenti di Diawara e Zielinski. L’esperimento, per niente riuscito, obbligherà l’allenatore a rivedere qualcosa: logica vorrebbe che Hamsik venisse relegato in panchina, così è più una zavorra che un aiuto. Il tecnico ha detto di volerlo recuperare continuando a dargli fiducia, sa bene però che questo Marek non può essere titolare domenica e mercoledì: la tentazione si chiama Rog contro il Benevento. Scontati il ritorno a destra di Allan e di Jorginho nel ruolo di playmaker.
Carte mischiate pure in attacco. Due interpreti su tre del tridente non si sono mai fermati: Callejon e Insigne, perfetti nel garantire fase difensiva e offensiva sulle due fasce laterali. Lo spagnolo viene considerato il vero equilibratore di tutto il gioco, Lorenzo è più affaticato visti gli impegni con la Nazionale. La sensazione è che proprio al talento di Frattamaggiore potrebbe essere concesso un po’ di riposo.


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google