Mauri: «Mai fatto qualcosa di illecito»

«Giù le mani dalla Lazio». L’avvocato Gianmichele Gentile respinge ogni sospetto mosso nei confronti della società biancoceleste in merito alle partite indagate, contro Genoa e Lecce. E alla luce dell’inibizione inflitta al presidente Claudio Lotito, per la Lazio, parla appunto l’avvocato Gentile il quale spiega anche la posizione di Stefano Mauri, il cui nome è rimbalzato dalle deposizioni di Cremona. «Il nostro calciatore è fuori da ogni coinvolgimento. Si parla di una telefonata, ma non basta dire di aver parlato con una persona per accusarla di un reato. Ci vogliono riscontri oggettivi e circostanziati che, in questa situazione, non esistono. E che, siamo convinti, non emergeranno. Non conosciamo cosa abbiano detto Gervasoni e Zamperini, nelle loro dichiarazioni in Procura, l’abbiamo solo letto sui giornali. Però la sensazione è che si vogliano coinvolgere personaggi in vista del calcio per dare maggiore clamore a tutto». Anche il procuratore di Mauri, Tiziano Gonzaga, ha scagionato con forza il centrocampista biancoceleste. «Il mio assistito è assolutamente e totalmente estraneo ai fatti. Mauri si tutelerà in tutti i modi per evitare che il suo nome venga messo in mezzo a questa situazione».

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google