Mazzarri-De Laurentiis, il patron ha già pronto un ricco triennale

Trecento di questi giorni? «Macché. L’augurio che rivolgo a Mazzarri è che possa fare 1.000 panchine nel Napoli. E tutte con me»: così il presidente Aurelio De Laurentiis, intercettato allo stadio del tennis dove si stava svolgendo il doppio di coppa Davis tra Italia e Cile, in merito alla ricorrenza che oggi sarà festeggiata dal tecnico. L’ennesimo messaggio d’amore lanciato al suo allenatore, affinché si convinca a firmare il prolungamento del contratto in scadenza nel 2013: è già pronto un altro ricco triennale. «L’unica mia preoccupazione si chiama Parma: una sfida molto delicata», dice Mazzarri che procede spedito nel solco di un campionato ancor più difficile, col Napoli da più parti considerato la vera rivale della Juventus per lo scudetto. Il tecnico toscano si ribella a questa nomination, gratificante ma secondo lui pericolosa. «Mi fa piacere che si pensi questo, vuol dire che si è fatto qualcosa di grande, ma oggettivamente – ribatte – la Roma ha una rosa più forte e la coppia Inter-Milan resta competitiva, nonostante abbiano venduto qualcuno. E la Lazio dove la mettiamo? Per vincere quella cosa lì bisogna lottare. Vedremo cammin facendo se la squadra è cresciuta. Ora bisogna fare i fatti».

Fonte: Raffaele Auriemma per Tuttosport
La Redazione
C.T.

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.