Mazzarri: “Occhio alla Lazio E non parliamo di Champions”

Il tecnico del Napoli alla vigilia della sfida del San Paolo avverte: “E’ una partita insidiosa e difficile. Fuori casa hanno vinto quattro volte di fila. Al City penseremo dopo”

Nove partite in trentadue giorni. Il Napoli è atteso da un tour de force che Walter Mazzarri ritiene fondamentale per il futuro della sua squadra: “Un primo bilancio parziale lo faremo a Natale, dopo questo ciclo di gare. Sarà il campo tra un mese a dirci se giocheremo in Champions o in Europa League e dove saremo in campionato”. Si comincia domani sera con la Lazio. Al San Paolo saranno in 45.000 circa a sostenere gli azzurri: “Ora concentriamoci sul campionato, sappiamo che abbiamo giocato soltanto nove partite e quindi la strada è ancora lunga. Certo, quella con i biancocelesti è una gara importante, ma non determinante. Sfidiamo la capolista, una squadra che sin qui fuori casa ha vinto 4 volte ed è in grande condizione”.

IL FATTORE HAMSIK–  A Reja, però, mancherà Klose: “Edy è un professionista serio, sono contento che venga accolto bene ogni qual volta torna a Napoli. Se lo è meritato. Però, siamo noi che abbiamo bisogno del sostegno del pubblico perché la Lazio ha una rosa talmente importante che non patirà le assenze. Inoltre, io debbo valutare chi mandare in campo tra Inler, Dzemaili e Gargano perchè dovrò alternare i mediani da domani e fino alla Juve. Purtroppo, ho poco tempo per preparare la partita. Cavani e Lavezzi in pratica non li ho mai visti in campo questa settimana. Hamsik, invece, sta bene sotto tutti i punti di vista. Ha beneficiato di questo periodo di allenamento e riacquistato brillantezza”. Lo slovacco sarà fondamentale con la Lazio, ma anche contro il Manchester City. Di Champions, però, Mazzarri non vuole parlare: “Io penso alla Lazio e basta e credo che per i ragazzi valga lo stesso, anche perchè sanno altrimenti quali sarebbero i rischi cui potremmo andare incontro. I giocatori dovranno essere bravi a gestire le energie sia dal punto di vista fisico che mentale”.

Fonte: Gazzetta.it

La Redazione

M.V.

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.