Mazzola: “Vi racconto, a sessantasette anni dalla sua morte, quanto era forte mio padre Valentino”

Mazzola: “Vi racconto, a sessantasette anni dalla sua morte, quanto era forte mio padre Valentino”

Sandro Mazzola, bandiera nerazzurra e della nazionale italiana nonché figlio di Valentino, capitano del grande Toro prematuramente scomparso sessantasette anni fa nella tragedia di Superga, interviene a Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato da IamNaples.it:

“Il 4 maggio è sempre una giornata particolare: finché non arriva questa data non pensi a certe cose, poi quando capita è inevitabile che la mente voli lì. Ricordo che ero in ritiro con una nazionale minore, eravamo in Portogallo e trovai moltissimi giornalisti ad aspettarmi per parlarmi di mio padre e di come fosse forte, evidentemente qualcosina, quel gran Toro, l’ha fatta. Mio padre era un calciatore completo, mi ricordo che mi portava vestito da Toro a centrocampo e poi osservavo la partita dalla panchina. Quando le cose non andavano benissimo si alzava le maniche fino alla spalla e cominciava ad applaudire ed a spronare i suoi dicendo: ‘Ora cominciamo’. Ebbene, se mio padre pronunciava quella frase per gli avversari c’erano poche vie di scampo.” 


Iscritto alla Facoltà di Mediazione Linguistica e Culturale presso l’Università degli Studi in Napoli “L’Orientale”. Collabora con Iamnaples.it dal Giugno 2011 e cura, in particolare, la rubrica “La Storia”, dedita a raccontare vicende umane e personali di protagonisti legati al Mondo dello Sport. Prima di intraprendere questa strada ha giocato a calcio ed allenato presso diverse Scuole di Calcio, prossimo all’acquisizione della qualifica di “Istruttore di Base Figc”.

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google