Messi al Mundo Deportivo: “Lo scandalo social? Mi ha sorpreso”

Domani usciranno le dichiarazioni integrali

Una chiacchierata di 40 minuti, un’intervista esclusiva con cui ha rotto il silenzio e ha parlato di sè, del Barcellona e della sua vita. Dentro e fuori dal campo. Leo Messi a 360°, ai microfoni del Mundo Deportivo.

Domani uscirà la versione integrale, oggi il quotidiano spagnolo ha pubblicato un’anticipazione con alcune dichiarazioni dell’attaccante argentino, passando dalla moglie Antonela e i figli Thiago, Mateo e Ciro, al ‘caso social’ riportato da radio Cadena Ser che ha travolto il Barça, accusato di aver pagato un milione di euro alla società privata I3 Ventures per screditare alcuni giocatori sui social network tra cui lo stesso Messi.

“A Barcellona si vive bene, molto bene. Amo questa città anche se mi manca molto Rosario. Questa è casa mia, sono stato più tempo qui che in Argentina ormai. Mi piace tutto, il posto in cui vivo, Castelldefels e la vita che faccio.

I miei giorni sono molto semplici, fortunatamente il lavoro che faccio mi permette di vivere molto tempo la mia famiglia, di mangiare con mia moglie e stare insieme ai miei figli.

Non è facile gestire tre figli, si arriva spesso stanchi alla sera e si va a dormire presto. Il martedì e il giovedì li accompagno agli allenamenti. Mi piace la mia vita normale, mi piace la routine tanto nella mia professione quanto nella vita privata”. 

“Il caso mi ha sorpreso, il presidente ha parlato con noi ripetendo le cose che ha detto a tutti i media nella conferenza pubblica: come stavano le cose e cosa fosse successo, ma di più non posso dirvi. Questo caso è tutto molto strano, anche se i diretti interessati dicono di avere le prove. Vedremo come andrà a finire, se sarà la verità o meno. Di più, al momento, non possiamo dire”. 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.