Milan-Inter, nuovo stadio: inaugurazione non prima del 2023

Lo riporta la Gazzetta dello Sport

In merito ai tempi per la costruzione del nuovo stadio di Milan e Inter, La Gazzetta dello Sport in edicola questa mattina spiega questa mattina: “I due club stimano in due anni e mezzo circa i tempi dalla posa della prima pietra all’inaugurazione. Ma a questi 30 mesi vanno aggiunti i tempi tecnici dettati dalla legge che dovranno portare all’approvazione del progetto presentato in Comune. L’iter prevede, in serie, lo studio di fattibilità da presentare al sindaco, poi una Conferenza dei Servizi istruttoria che dovrà portare entro 90 giorni alla dichiarazione di ‘pubblico interesse’ dell’opera. Da lì in avanti i due club dovranno recepire le eventuali (e probabili) puntualizzazioni del Comune in un progetto definitivo, da introdurre nella Conferenza dei Servizi vera e propria che in 120/180 giorni (a seconda del coinvolgimento della Regione Lombardia, scontato in questo caso) dovrà produrre il sì definitivo. Non è tutto: servirà una variante alla convenzione urbanistica prima dell’ok finale della Regione con il permesso a costruire. Immaginando in maniera ottimistica un percorso senza intoppi, servono altri 18 mesi. Dunque: totale 4 anni, a partire dal probabile annuncio di fine aprile, quindi prima partita nel nuovo impianto non prima della stagione 2023-24”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.