Milan, Leao si presenta: “Kakà il mio idolo. Un onore essere qui”

Le prime parole del nuovo acquisto rossonero

Fisico importante, ma anche piedi da rifinitore. Rafael Leao, vent’anni compiuti da poco, è l’attaccante su cui il Milan ha deciso di puntare per la prossima stagione: “E’ fantastico essere qui -ha dichiarato ai microfoni di MilanTv– quando ero piccolo e giocavo alla playstation, sceglievo sempre i rossoneri. Una squadra fortissima, in cui c’erano Maldini, Rui Costa, Kakà, Seedorf. Gente che ha scritto la storia di questo sport”.

Proprio il brasiliano, con le sue giocate è diventato un punto di riferimento: “E’ incredibile pensare di aver firmato per la stessa società in cui giocava Kakà. Quando era qui, ha vinto il pallone d’oro. I calciatori brasiliani hanno sempre un talento speciale”. Indipendentemente dal modulo, conta fare bene: “Se giochi con due punte, hai maggiori chance di fare gol. Un’attaccante è più fermo, l’altro svaria. Comunque rimango a disposizione del mister. Per me va bene ovunque decida di schierarmi”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.