Milan-Napoli 1-2, gli azzurri sbancano San Siro 27 anni dopo! Ecco le pagelle di IamNaples.it

Reina 8: E’ il primo portiere ad aver parato un rigore a Balotelli tra i professionisti dopo 22 tentativi. Non solo. Questa sera è in serata di grazia e salva spesso il risultato con parate plastiche e decisive. Nei momenti di bisogno carica la squadra comportandosi da vero leader.

Mesto 6.5: Spinge poco, ma tiene bene il campo in fase di non possesso. Il Napoli attacca maggiormente sul lato opposto, ma quando il Milan agisce sulla sua corsia di competenza è sempre attento. Poche sbavature, buona prestazione.

Albiol 6: Perfetto l’assist di sponda per il gol di Britos. Stasera commette la prima vera ingenuità in magli azzurra quando scalcia Balotelli in area di rigore, causando il penalty. Per il resto la sua è stata una prova di spessore contro attaccanti pericolosi.

Britos 7: Il gol ad inizio partita lo galvanizza. In difesa risulta attento e concentrato. Ma il dato più importante è che oggi domina sulle palle aeree. E’ forse per questo che Benitez lo preferisce a Cannavaro in questo momento.

Zuniga 6.5: Abate non è un cliente semplice, eppure l’esterno colombiano lo tiene bene e gli crea non pochi problemi quando affonda. Purtroppo, non trova la solita spalla di Insigne, però quando parte crea sempre scompiglio nella retroguardia rossonera.

Dzemaili 6: Buona prova per lo svizzero. Ordinato, preciso, concreto. Recupera anche tanti palloni. Un dato che può far dormire sogni tranquilli a Rafa Benitez.

Behrami 7: Lotta come un leone e si rende protagonista di un instancabile lavoro sugli avversari, anche su Balotelli che finisce per innervosire. E’ uno di quegli avversari antipatici, quelli che non si vorrebbe mai incontrare.

Callejon 7: Si vede poco in attacco perchè si sacrifica in modo smisurato quando il Napoli ripiega in difesa. Gioca molto più basso rispetto al suo solito. La sua posizione in campo risulta davvero importante per limitare gli avversari.

Hamsik 6.5: Gestisce bene i palloni, anche se non ha lo smalto di prestazioni migliori. Tuttavia, risulta prezioso per la manovra del Napoli. Legge bene tutte le situazioni del match. (22′ st Pandev 5.5: Non ha molte palle a sua disposizione, solo una che non riesce a concretizzare in rete a pochi passi da Abbiati).

Insigne 5.5: Non è il solito peperino che finisce per ammattire gli avversari. Nel primo tempo commette molti errori, soprattutto su appoggi semplici. Da segnalare un ottimo pallone per Behrami ad inizio gara, ma è uno dei pochi lampi di una partita che non l’ha visto brillare. (39′ st Inler s.v.)

Higuain 7.5: Il suo gol è un’autentica perla da top player. Devastante il suo impatto con la gara nel primo tempo. E’ un pilastro di questo Napoli, non solo come centravanti che concretizza, ma come punto di riferimento di un’intera squadra. (33′ st Mertens s.v.).

Benitez 7.5: Riesce a sfatare il tabù Meazza dopo 27 anni. Perfetta la sua gestione del gruppo. Ha avuto ragione a concedere un giorno in più di riposo ai suoi ragazzi. A San Siro ha chiesto ai suoi di trovare subito il gol per poi magari attendere gli avversari e colpirli quando possibile. Missione compiuta.

MILAN (4-3-1-2): Abbiati 6; Abate 5.5 (34′ st Nocerino s.v.), Zapata 5, Mexes 5.5, Emanuelson 6; Poli 6 (28′ st Niang s.v.), De Jong 6, Muntari 5; Birsa 4.5 (11′ st Robinho 5); Matri 5, Balotelli 6.5. A disposizione: Amelia, Coppola, Constant, Cristante, Vergara, Zaccardo. Allenatore: Allegri.

NAPOLI (4-2-3-1):Reina 8; Mesto 6.5, Albiol 6, Britos 7, Zuniga 6.5; Dzemaili 6, Behrami 7; Callejon 7, Hamsik 6.5 (22′ st Pandev s.v.), Insigne 5.5 (39′ st Inler s.v.); Higuain 7.5 (33′ st Mertens s.v.). A disposizione: Rafael, Colombo, Maggio, Fernandez, Armero, Cannavaro, Zapata. Allenatore: Benitez 7.5.

Marcatori: Britos (N) al 6′ pt, Higuain al 9′ st, Balotelli al 46′ st.
Ammonizioni: Balotelli (M) per gioco scorretto, Poli (M) per gioco scorretto, De Jong (M) per gioco scorretto.
Espulsioni: Balotelli (M) per comportamento non regolare.
Arbitro: Banti (sez. CAN di Livorno).
Recuperi: 2′ + 3′.
Spettatori: 51.384.

Servizio a cura di Stefano D’Angelo

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.