Milan, oltre il danno anche la beffa: in arrivo la stangata dal giudice sportivo

Per le proteste a fine gara probabile squalifica per Carlos Bacca e Galliani

Juve-Milan avrà una coda non lunga, ma lunghissima. E dopo la notizia filtrata ieri dello spogliatoio rossonero dello Stadium danneggiato dai calciatori del Milan, adesso gli occhi sono puntati sulle decisioni che prenderà il giudice sportivo martedì sulla base del referto dell’arbitro Massa e delle relazioni degli ispettori della Figc. Alla fine di Juve-Milan è scoppiato un caos più o meno totale che, secondo alcune testimonianze, andava dalla richiesta di chiarimenti – eufemismo – fino agli insulti. Di chi si tratta, in particolare, è difficile stabilirlo: fra i più agitati è stato visto Donnarumma, ma certamente non è stato qualcosa limitato a due-tre giocatori. Si parla della maggioranza di coloro che erano in campo, anche chi normalmente è conosciuto per il carattere mite. Alcuni rossoneri sono stati portati via a forza per evitare guai peggiori. Ecco perché, sebbene nessuno lo confessi apertamente, le decisioni del giudice sportivo di martedì sono attese con una certa apprensione e il Milan è a rischio stangata. In teoria Montella sabato prossimo col Genoa potrebbe ritrovarsi con una rosa decimata.
IL CASO BACCA — Difficile se non impossibile ipotizzare un percorso netto dopo le tante proteste (eufemismo) dei giocatori del Milan nel caldo dopo partita di Torino. Le immagini tv sono impietose: hanno mostrato diversi giocatori inveire verso la squadra arbitrale. Insulti, comportamenti irriguardosi o peggio tentativi di aggressione si pagano a caro prezzo. Quello messo peggio dovrebbe essere Bacca: l’attaccante era stato sostituito, ma è risalito in campo per sfogarsi nei confronti di Massa. Montella e Galliani lo hanno bloccato, ma le parole sono arrivate a segno. Per lui il conto parte da un minimo di 2 giornate, ma può salire di molto. Dipenderà da quanto gli arbitri calcheranno il referto.
LA SITUAZIONE DI GALLIANI — Potrebbero anche aver compreso il momento di rabbia del Milan, evitando di colpire più giocatori. Insomma, una stangata su mezza squadra è l’ipotesi più remota. Alla fine potrebbe pagare Bacca per tutti con l’aggiunta magari di un dirigente importante come Galliani perché nel tunnel (come riferiscono dei testimoni) potrebbe essere andato al di là del consentito nell’esprimere il disappunto del club per il rigore dato alla Juve. Ma sulle squalifiche (saranno rese note martedì) del giudice sportivo potrebbero pesare anche i report degli ispettori federali.

Fonte: Gazzetta.it

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.