Milan, scoppia il caso Paquetà ma per il brasiliano non ci sono offerte

Milan, scoppia il caso Paquetà ma per il brasiliano non ci sono offerte

Nelle ultime ore in casa Milan è scoppiato Paquetà. Il giocatore nella giornata di ieri ha chiesto a Pioli di non essere convocato per la trasferta di Brescia in quanto poco sereno. Nonostante stia bene da un punto di vista fisico, tanto che anche ieri si è allenato regolarmente con il resto della squadra milanista, Paquetà non sta bene mentalmente, l’ultimo periodo complicato gli ha creato grande ansia, tanto da avere anche una crisi di panico domenica scorsa dopo il match contro l’Udinese. È evidente che il brasiliano non si trovi più bene in rossonero e probabilmente vorrebbe cambiare aria, ma al momento non ci sono pretendenti pronti ad investire cifre importanti su di lui.

Non ci sono offerte – Come scrive questa mattina La Gazzetta dello Sport infatti, nei giorni scorsi il suo agente è stato a Casa Milan, ma per adesso non ci sono offerte concrete. Si era parlato del PSG, ma Leonardo non ha mai affondato in colpo. Il giocatore vorrebbe tornare a casa, in Brasile, per ritrovarsi. Quel che è certo è che il Milan, dopo il pesante investimento di un anno fa, non intende svenderlo.


La redazione di IamNaples.it

Wincatchers


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google