Mimmo Carratelli: “Caro amico ti scrivo per l’anno che sta arrivando”

Una nota canzone che viene adattata al momento magico del Napoli:

“Non tutte le zone sono a traffico limitato. Se Napoli chiude alle auto, il campionato apre al Napoli e lassù, dove osano le aquile De Laurentiis e Mazzarri, è scattato il divieto di sosta per Inter e Milan, i due Suv del pallone con le ruote piene di soldi e i motori bene oliati da chi si sa. Sono in panne e, poiché molto ci hanno fatto soffrire, oggi restituiamo panne per focaccia.

Perciò caro amico ti scrivo così mi diverto un po’ e siccome Milano è molto lontana più forte mi divertirò. Da quando siamo partiti c’è una grossa novità, il Milan vecchio è finito ormai e all’Inter molto ancora non va. Si vince molto di sera e col Pocho si fa festa, e c’è chi come Moratti impicca arbitri alla finestra, e rosica rosica per intere settimane, e a quelli che hanno tanto da ridire niente gli rimane. Ma la televisione ha detto che il nuovo anno porterà una trasformazione e tutti stanno aspettando il Napoli campione. Segnerà tre volte Cavani e Hamsik di contorno, Walterino Gargano porterà la croce e Inler gli girerà intorno. Ci sarà da cantare oj vita tutto l’anno, anche le zebre potranno parlare mentre gli asini già lo fanno. E si farà la tattica ognuno come gli va, Mazzarri continuerà a spogliarsi, buttando la giacca, svestito a metà, e senza grandi disturbi qualcuno sparirà, a Torino fanno già i furbi a grande velocità. Vedi caro amico cosa ti scrivo e ti dico e come sono contento di essere al secondo posto in questo momento, e qualcosa si potrà ancora inventare per farli schiattare e continuare a sperare. L’andazzo vecchio è finito ormai e non ci sono più maestà. Qualcosa alla fine succederà, è il bello di questa età. E se il sogno superasse questo istante, vedi amico caro, sarà sempre importante, davanti a De Sanctis, Paolo Cannavaro. L’anno che sta arrivando lo scudetto annuncerà, io me lo sto gustando e questa è la novità”.

 

La Redazione

P.S.

Fonte: Il Napolista

 

 

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.