Mimmo Carratelli: “L’Insigne di una nuova era”

L’ultima immagine dalla Val di Sole è il triplice “sombrero” di Lorenzo Insigne ai difensori del Grosseto nella terza e ultima amichevole precampionato in Trentino. Il ragazzino sta entusiasmando. Assenti Cavani (olimpiadi), De Sanctis e Maggio (dopo gli impegni con la nazionale), tutti i disponibili, con gli ultimi acquisti Gamberini e Behrami, hanno ben risposto alle prime sollecitazioni di Mazzarri. abbia mai fatto” ha detto il tecnico. E’ il risultato di un gruppo che sta insieme da quattro anni, che condivide pienamente il progetto-Napoli (l’entusiasmo di Pandev, le dichiarazioni di Hamsik), che ha sempre più autostima e fiducia, che sa accogliere i nuovi arrivati (Quagliarella fu una eccezione). La solidità, la solidarietà e l’affiatamento del gruppo rappresentano il vantaggio con cui il Napoli affronterà un campionato reso incerto dalle “rivoluzioni” e dai ridimensionamenti di molti club e che lo indica fra le squadre di vertice con la Juventus super-attiva sul calcio-mercato, l’attesissima Roma di Zeman e l’Inter di Stramaccioni che selezionando la “rosa” ha rilanciato una squadra spenta. De Laurentiis ha esordito puntando ai primi cinque posti come obiettivo. Pensando al ritorno in Champions si è corretto e, senza dirlo apertamente, ha fissato nel secondo posto il traguardo degli azzurri (se la Juve farà ancora la volpe e correrà per suo conto). In attesa di una valida alternativa a Maggio (Schelotto?), e senza sognare colpi a sorpresa, il Napoli è fatto. Ora ha una “rosa” molto più competitiva rispetto all’anno scorso. E’ probabile che Mazzarri pensi a due squadre, una per il campionato e una per l’Europa League. Vuole soprattutto più possesso palla (Pandev) e giocatori che saltino l’uomo (fiducia confermata a Zuniga). Ci sarebbero da aggiungere due considerazioni: trattenere Gargano (gran gol al Grosseto nel giorno del suo compleanno) perché è il solo mastino del centrocampo, senza pensare di fare cassa con la sua cessione e puntando sull’attaccamento dell’uruguayano per averlo disponibile anche se non da titolare fisso, e avere coraggio con Insigne. Lorenzo ha carattere, giusta umiltà, doti di sacrificio e capacità di giocare “per” la squadra, non da solista. Certamente saprebbe “aspettare”, ma bisognerebbe puntare subito sul suo talento (i complimenti di Robben confermano l’eccellente impressione che il ragazzo suscita). Se va avanti il modulo 3-5-1-1 con Pandev dietro Cavani, lo spazio per Insigne può essere creato dalla variante 3-5-2. Non cederemmo in prestito Vargas che è alla stagione della sua verifica. Se c’è ancora da prendere un giocatore, il ruolo di esterno sinistro di difesa ne avrebbe bisogno (Balzaretti ha 31 anni, ma è ancora vigoroso e molto incisivo sulla fascia mancina). Il Vitale visto in Trentino, scatenato contro il Grosseto (due assistgol), si propone buon rincalzo per Dossena. Dovrebbe essere Inler il centrocampista davanti alla difesa. Sarebbe il ruolo di Gargano se il “Mota” disciplinasse la sua furia agonistica. Un centrocampo con Behrami, Inler e Hamsik, sontuosissimo, funzionerà solo se i tre saranno capaci di tenere palla (col concorso di Pandev) assicurando alla squadra il maggior tempo di possesso e un’accentuata iniziativa del gioco. C’è il rischio di una squadra ancora più offensiva (senza le “improvvisazioni” di Lavezzi che spaccavano le difese). Il compito di Mazzarri è “imporre” i giusti equilibri in campo. Si tratta di giocatori esperti. Vorremmo vedere un Hamsik leader, la “carta” più suggestiva per il salto di qualità del Napoli. Giunto ai 25 anni, la sua maturazione dovrebbe essere completa. E’ Hamsik il top-player che il Napoli potrà concedersi quest’anno. Questa sarebbe la vera novità. Senza dimenticare Cavani.

Fonte: Il Roma

La Redazione

M.V.

 

Messaggio politico elettorale: Severino Nappi


Tufano
Vesux
Pizzalo Pozzuoli
Messaggio politico elettorale: Francesco Emilio Borrelli
Messaggio politico elettorale: Antonella Ciaramella
Messaggio politico elettorale: Eduardo piccirilli
Messaggio politico elettorale: Tommaso casillo
Messaggio politico elettorale: Pasquale chiacchio

Messaggio politico elettorale

Antonio Marciano
Messaggio Politico Promozionale Angela Russo

Messaggio politico elettorale

Marianna Riccardi

Messaggio politico elettorale

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.