Missione tesoretto. Giuntoli lavora sulle cessioni per far cassa

Da Zuniga a De Guzman, il ds azzurro alle prese con vere e proprie gatte da pelare

Comprare sì, ma anche vendere. Il Napoli è alle prese con un spending review che possa alleggerire il monte ingaggi di carichi inutili. Henrique è ormai ad un passo dalla Fluminense ed è pronto a liberare una casella in difesa. Si cerca una sistemazione a Dezi e Rafael che, però, non sono considerati un peso bensì delle risorse e per questo andranno via in prestito. I casi spinosi sono quelli di De Guzman e Zuniga; l’olandese percepisce uno stipendio da 1.6 mln annui netti ma è in rotta con la società. Venderlo rappresenterebbe un vero e proprio colpo per il Napoli ma non sarà facile: i club inglesi che lo volevano in estate adesso sembrano essersi tirati indietro. In Olanda, però, pare ci siano Vitesse e Psv pronte ad avanzare offerte. L’altra zavorra è rappresentata da Camilo Zuniga. Sul colombiano s’è detto e scritto di tutto. Con il Napoli non gioca dall’ottobre del 2013 da quando ha firmato il rinnovo da top player da più di 3 mln l’anno. La sua cessione è assolutamente difficile, ma rappresenterebbe per le casse societarie un vero e proprio toccasana.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.