Monaco, Fabregas: “Jorginho per Sarri è come un figlio, gioca anche se gli altri fanno meglio”

Stoccata del centrocampista spagnolo a Maurizio Sarri

Cesc Fabregas è stato ceduto la scorsa sessione di mercato invernale al Monaco, dal Chelsea. L’arrivo di Sarri, che si è portato Jorginho nello stesso ruolo del centrocampista spagnolo, ha tolto continuità a Fabregas, che a Football365 ha parlato di questa situazione: “Mi piace avere sempre nuovi stimoli, nuovi obiettivi in testa. Ero al Chelsea, stavo bene e avrei potuto anche rinnovare il contratto. Poi è arrivato un nuovo allenatore che si è portato un calciatore che per lui è come un figlio… Non so perché, ma per me era impossibile giocare con continuità. Anche se io giocavo meglio, o anche se lo facesse qualcun altro, comunque finiva in panchina per fare spazio a qualcun altro… Ecco perché ho scelto un progetto diverso e credo che mi regalerà tante soddisfazioni“. Chiaro riferimento a Jorginho, a cui Maurizio Sarri non rinuncia mai.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.