Mondiale 2030, Spagna e Portogallo presentano una candidatura congiunta

I due paesi puntano a riportare il Mondiale in Europa

La Spagna e il Portogallo si candideranno come paesi ospitanti dei Mondiali del 2030. Lo hanno annunciato le due federazioni calcistiche con un comunicato congiunto.

“Dopo aver tenuto diverse riunioni nelle ultime settimane, le federazioni calcistiche di Spagna e Portogallo confermano che inizieranno un approfondito processo di analisi sulla possibilità di presentare una candidatura congiunta per organizzare i Mondiali del 2030. Entrambe le federazioni vogliono cogliere l’occasione per comunicare che i governi di entrambi i paesi sono adeguatamente informati sul processo, in quanto saranno una parte fondamentale del loro sviluppo”.

Sono già noti gli stati ospitanti per le prossime due edizioni: nel 2022 si svolgeranno in Qatar, nel 2026 in Messico, Canada e Stati Uniti.

Fonte: GianlucaDiMarzio.com

Sartoria Italiana
Vesux
gestione sinistri

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.