Nainggolan: “Sono pronto per questa nuova avventura, a Roma c’era qualcosa che non funzionava più”

Nainggolan: “Sono pronto per questa nuova avventura, a Roma c’era qualcosa che non funzionava più”

Radja Nainggolan, nuovo centrocampista dell’Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni nella conferenza stampa della sua presentazione.

Come stai preparando la tua prossima stagione? – “Mi sto godendo le vacanze. Non penso al passato e supero tutto. Ora sono concentrato sull’Inter”

Quanto conta l’esperienza in campo internazionale per fare bene nelle coppe europee? – “Conta e non conta. Sicuramente ti dà qualcosa in più in determinati contesti. Poi però la squadra deve essere pronta come gruppo e nella voglia di vincere le partite”

In campo ti vedi solo come trequartista? – “Diciamo che ho sempre giocato lì ma anche in questo caso dipenderà dalle partite e dalle esigenze del mister”

Sei fiducioso per i nuovi acquisti? – “Tante squadre si stanno muovendo bene con gli acquisti. Bisogna aspettare che la Juve sbagli qualcosa. Il mercato comunque è lungo e qualcun altro arriverà. Dipende poi dalla squadra”

Avresti scelto l’Inter anche senza Champions? – “Magari si. C’è molto altro nella scelta di un club. Motivazioni e convizioni soprattutto”

Che differenza riscontri tra Spalletti e Di Francesco? – “Mister Di Francesco punta più al gioco di squadra. Dipende comunque sempre da me. Ho sempre dato il massimo”

Come giudichi l’operato della società nerazzurra? – “Anche l’anno scorso la squadra è stata rinforzata. Gli obiettivi si riaggiungono tutti insieme”

Stai parlando con Dembelé? –

“Gioca il mondiale e non lo stresserò. E’ un amico, un grandissimo giocatore e non sarò io a portarlo all’Inter. Vediamo intanto che ne sarà di me. Il mister mi farà rendere al meglio”

Sei all’Inter per aiutarla a fare un salto per la Champions? –

“Non c’è solo quello. Bisogna competere su tutti i fronti. Alla fine vediamo dove si arriva”

Icardi come Dzeko? –

“Mauro vive più per il gol, Dzeko lavora più per la squadra. Sono due grandi attaccanti. Spero di fare bene anche con Icardi. Fa sempre tanti gol, ma all’Inter trovi tanti giocatori di qualità. Perisic quando sta bene può fare la differenza. Spero che come giocatore potrò fare del mio meglio”

Sei stato vicino all’Inter negli anni scorsi? –

“Faccio il giocatore. Degli interessamenti non mi occupo. Se qualcosa succede vuol dire che è arrivato il momento giusto. Sono contento di essere qui adesso all’Inter e me lo godrò”

Cosa è venuto meno alla Roma? –

“Guardo al presente. Alla Roma poteva finire diversamente. Durante la trattativa mi hanno chiamato tutti. E’ stato importante e voglio ripagare la fiducia”

Con te l’Inter lotterà per lo scudetto? Perché hai scelto l’Inter? –

“Spero di vincere qualcosa perché non ci sono ancora riuscito. Contento di aver ritrovato Spalletti”

-Le tue sensazioni con la maglia dell’Inter virtualmente addosso…-

“Ringrazio tutti. Mi hanno voluto fortemente e non vedo l’ora di cominciare”


La redazione di IamNaples.it

Calcio Napoli e altre news

[themoneytizer id=19885-23]
[themoneytizer id=19885-19]


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google