Napoli-Atalanta 0-2, le pagelle: male Hysaj, Hamsik e Callejòn. Zielinski e Insigne ci provano

Reina 5: Non ottima, in certi frangenti, la comunicazione con la difesa, come nel primo tempo quando rischia di fare la frittata consegnando di fatto il pallone a Petagna

Hysaj 4: Difficile, veramente difficile commentare la sua partita. Ci capisce ben poco, viene saltato sistematicamente da Gomez e Spinazzola che creano superiorità. Una delle peggiori prestazioni da quando veste l’azzurro e lo testimoniano i fischi dopo un cambio arrivato forse anche in ritardo. (Maggio s.v.)

Maksimovic 5: Ancora una prestazione poco convincente da parte del serbo che non riesce ad esprimersi al meglio anche questa sera. Tanti errori nei passaggi e tocchi corti, in ritardo su una palla lunga ad inizio ripresa che fa tremare il San Paolo con Petagna lanciato a rete.

Albiol 5.5: Non riesce a prendere le misure a Petagna che non perde mai un pallone e si difende a dovere anche contro l’esperienza dello spagnolo. Poco reattivo a impattare sul gol dello 0-1 di Caldara

Ghoulam 5.5: Qualche buon cross al centro dell’area, ma che non trova fortuna. Troppo spesso si intestardisce nella conclusione dalla lunga distanza che ovviamente non raccoglie i frutti sperati.

Zielinski 6: Tanta corsa e sacrificio, prova a dare la scossa con qualche accelerazione palla al piede e con qualche conclusione che va ad impensierire Berisha.

Diawara 5.5: Non esattamente una prestazione impeccabile per lui. Soffre molto il pressing perpetuo degli avversari che lo induce spesso all’errore.

Hamsik 4.5: Poco produttivo, non è il leader tecnico che si sperava potesse venir fuori in un momento difficile come quello presentatosi questa sera. Si vede veramente poco, non accende la luce. (Milik s.v.)

Callejòn 4.5: Divora una ghiotta occasione di testa a porta sguarnita. Ma più che per quel che fa vedere in fase offensiva, è il contributo “consueto” che non garantisce questa sera per la sua squadra. Poco sacrificio da parte sua ed è uno dei motivi per i quali il Napoli soffre tremendamente sulla destra.

Mertens 5: Poco cinico nel primo tempo a tu per tu con Berisha, quando conclude sul fondo. Sfortunato sulla punizione neutralizzata splendidamente da Berisha. Poco o nulla nella ripresa.

Insigne 6: Colpisce, dopo appena sei minuti, una traversa che grida vendetta. Con Zielinski cerca di dare la scossa che purtroppo non arriva, tanto sacrificio sulla corsia di sinistra.

Servizio a cura di Stefano D’Angelo

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.