Napoli-Atalanta 4-1,le pagelle di IamNaples: Lozano ed Osimhen tagliano in due la squadra di Gasperini

Gran prestazione per la squadra di Gattuso

Azzurri dominanti che chiudono la pratica Atalanta nel primo tempo con la doppietta di Lozano,  la rete di Politano ed il primo goal in maglia azzurra di Osimhen.

Ospina 6: Il primo intervento l’ha fatto al 40′ della prima frazione di gara, bloccando un tiro di Toloi. Dà sicurezza al reparto con uscite che allontanano il pericolo dall’area partenopea.

Di Lorenzo 6,5:  Gran prestazione per il terzino che fornisce anche l’assist per il primo goal di Lozano. Bravo anche nelle diagonali difensive.

Manolas 6: Nel primo tempo stravince il duello con Zapata e non è mai facile, mentre nella ripresa può temporeggiare sull’azione del goal della bandiera atalantina.

Koulibaly 6: Attento, preciso e guida con sicurezza la difesa azzurra. Nessuna sbavatura per il centrale senegalese.

Hysaj 6,5:  E’ l’uomo che permette a Gattuso di schierare la squadra con il 4-2-3-1. Con lui la difesa è più protetta e si può trasformare più facilmente in una difesa a tre.

Fabiàn 7: Senza Zielinski ha lui le redini del centrocampo che lo guida in maniera eccelsa. Lo spagnolo è più libero da mansioni tattiche con Bakayoko al suo fianco e coglie l’occasione per mostrare tutte le sue qualità tecniche e fisiche. (Dal 82′ Demme: s.v.)

Bakayoko 7: Si scioglie con il passare dei minuti, ed è normale non disputando un match da marzo, e sembra che giochi in questo Napoli da tempo. Il centrocampista dà sostanza, equilibrio e compie passaggi semplici che non sbaglia mai. (Dal 74′ Malcuit: s.v.)

Politano 7,5: Realizza il terzo goal dei partenopei con un tiro bellissimo, ma è sempre presente nell’azioni offensive: la catena  di destra con Di Lorenzo è una spina nel fianco per l’Atalanta. L’ex Inter aiuta anche in fase difensiva. (Dal 69′ Ghoulam 6: il match è già concluso, ma aiuta i suoi a gestire il secondo tempo).

Mertens 7: Non segna, ma è il numero dieci del Napoli: assist per Lozano nel secondo goal,  con le sponde di Osimhen non è mai spalle alla porta e crea gioco, innescando sempre i suoi compagni. Il belga ricuce anche la squadra, aiutando sempre i compagni quando c’è da coprire. (Dal 74′ Lobotka: s.v.)

Lozano 8: Semplicemente è un altro giocatore: segna, attacca, dribbla, difende, contrasta gli avversari con una veemenza mai vista nella passata stagione. Il messicano non solo è autore di una doppietta (sfiora anche il tris), ma anche di tanti interventi difensivi in fase di non possesso.

Osimhen 7,5: Primo goal in maglia azzurra, ma il nigeriano fa tutto: si carica addosso tutto l’attacco partenopeo e i difensori dell’Atalanta ci capiscono bene poco. Con il suo lavoro i vari Mertens, Politano e Lozano sono liberi di spaziare nell’area avversaria. (Dal 82′ Petagna: s.v.)

Gattuso 7,5: Il suo coraggio viene premiato. E’ proprio vero che una squadra riflette il proprio allenatore. Il  Napoli non si ferma mai: pressa, difende, attacca con un ritmo che mette in imbarazzo l’Atalanta. I suoi sono solidi anche in fase difensiva.

WILLIAM SCUOTTO

Tufano
Simon tech

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.