Napoli, attacco da record ma adesso arriva il tour de force

Nelle prossime partite Sarri dovrà superarsi

NAPOLI – Una reazione migliore dopo la sconfitta di Madrid non poteva esserci. Il Napoli si è imposto con una grande prestazione in casa del Chievo e ha ripreso la sua marcia in campionato: Sarri ha gestito al meglio il turn over (quattro cambi rispetto alla Champions) e la squadra ha risposto con una prestazione da incorniciare. Adesso il Napoli ha allungato a 14 partite la sua serie positiva in campionato, dove non perde dal 2-1 subito a Torino dalla Juventus a fine ottobre: per trovare una striscia positiva più lunga si deve tornare indietro fino al 2009-2010, quando gli azzurri hanno infilato 15 risultati utili consecutivi in serie A con otto vittorie e sette pareggi.

ATTACCO SUPER – Con le tre reti realizzate al Bentegodi con il Chievo, il Napoli è arrivato a 60 in campionato, che rappresenta il record del club azzurro dopo 25 giornate, a una media di 2,4 a partita. Un attacco più prolifico di quello da primato dello scorso torneo, quando alla stessa giornata gli azzurri erano a quota 53. Nonostante la partenza di Higuain, quest’anno il Napoli è la squadra che ha segnato di più in serie A, davanti alla Roma (54) e alla Juve (53). Mertens resta il capocannoniere con 14 gol, seguito da Hamsik a quota 10, Callejon e Insigne a 8, Milik e Zielinski a 4.

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.