Napoli-Az Alkmaar 0-1, le pagelle di IamNaples: Koulibaly ritorna il difensore dell’anno scorso. Buona gara di Fabiàn

Tra gli attaccanti si salva solo Politano

Esordio con sconfitta in Europa League per il Napoli che ha perso 0-1 contro l’AZ Alkmaar. Rete decisiva di De Wit

Meret 6 : Mai impegnato seriamente: solo un tiro di Karlsson che blocca facilmente nel primo tempo. Non può nulla sulla rete De Wit.

Di Lorenzo 6: Per lui la solita gara tutto fascia. Taglia anche il campo, attaccando così anche centralmente. E’ tra gli ultimi ad arrendersi.

Maksimovic 5,5: Rientra in campo e difende bene, ma anche lui è disattento nell’azione del goal subito.

Koulibaly 5: Errore grave al 33′ che favorisce un tiro di Suzawara. Immobile quando l’AZ Alkmaar realizza il goal vittoria con De Vit. Il senegalese, questa sera, è ritornato il giocatore approssimativo della passata stagione.

Hysaj 5,5: Il terzino è più impreciso in fase d’impostazione rispetto agli ultimi match. Poco reattivo sull’azione che porta in vantaggio gli olandesi .(Dal 59′ Mario Rui 6: Rientra in campo e ci mette tanta voglia. Ottimi due cross, ma Osimhen e Petagna non ne approfittano).

Fabiàn 6: E’ l’unico a cercare una giocata e a riuscirci. Imbuca più volte per i compagni che non ne riescono ad approfittare. Cala un po’ nella ripresa

Lobotka 5,5:  Gioca in un centrocampo a due ed ha qualche difficoltà: ha dei buoni momenti, ma non velocizza sempre il gioco. (Dal 66′ Demme 5,5: Ci mette impegno, però senza dare un considerevole contributo).

Politano 6: L’unico sufficiente tra gli attaccanti. Ci prova per ben tre volte, dove trova un’ottima parata di Bizot nei minuti iniziaili e sfiora il goal del pareggio. Il laterale è propositivo ed aiuta anche Di Lorenzo in copertura. (Dal 82′ Bakayoko s.v.)

Mertens 5,5: Parte bene, alimentando l’azione offensiva del Napoli da vero numero dieci e aiutando i suoi in difesa. Ma dopo il goal sbagliato al 33′ non si rende più pericoloso per il resto della gara.

Lozano 5,5: Gara sottotono, come la maggior parte dei suoi compagni, per il messicano. Nel primo tempo non punge mai. Sembra più intraprendente nella ripresa, ma non segue Stengs nell’azione del vantaggio dell’AZ. (Dal 59′ Insigne 6: Il capitano rientra dopo l’infortunio patito nel match contro il Genoa. si fa vedere e realizza un paio di cross filtranti pericolosi. La miglior condizione, ovviamente, è lontana)

Osimhen 5,5: E’ sempre presente, ma i goal sbagliati di questa sera sono importanti. Può fare anche meglio sull’azione del goal mancato da Mertens a fine primo tempo (Dal 66′ Petagna 5,5: E’ subito pericoloso su un cross di Mario Rui, ma poi il nulla).

Gattuso 5,5: In conferenza stampa ha avvisato tutti sulla pericolosità e sulla qualità dell’AZ. Il primo tempo è stato  dominato, ma anche poco incisivo. Dopo lo svantaggio, cerca di dare una scossa, che non avviene, con le sostituzioni. Azzurri poco pericolosi, nonostante il gran possesso palla.

WILLIAM SCUOTTO

STufano
Sartoria Italiana
Vesux
Gestione Sinistri
Il gabbiano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.