Napoli Carpisa Yamamay-Torino 7-1: Ecco le pagelle di IamNaples.it

Pirone raggiunge la quota di 200 presenze, ottima prova di Maria Caramia

Un Torino generoso ma inesperto non può nulla al cospetto della forza travolgente della Carpisa. Per le tartarughine ci saranno due settimane di tempo prima di preparare la trasferta insidiosa di Verona contro un avversario che proverà in tutti i modi a mettere in difficoltà le azzurre che però non si faranno trovare impreparate. La Redazione di IamNaples.it vi propone le pagelle del match disputatosi al “Collana”:

Valentina Casaroli 6 – Gara tranquilla per l’estremo difensore, blocca con tranquillità un paio di conclusioni del Torino e sul gol non poteva fare nulla vista l’impressionante precisione della Barberis.

Michela Franco 6,5 – Era l’ex della gara, ha giocato con grande determinazione recuperando molti palloni e dialogando molto bene con Caramia sulla fascia destra. Quando è in condizione, riesce a mettere in evidenza le sue qualità.

Manuela Rapuano 6 – La sua partita è stata di contenimento, non ha sofferto l’attaccante avversario Favole ed ha dimostrato molta diligenza tattica. Esce per un lieve infortunio e la sua gara è sicuramente sufficiente. (Emanuela Schioppo 6 – Il suo ingresso da vivacità sulla fascia destra, lotta su ogni pallone e conferma di essere in un buon stato di forma. Se continua così farà una carriera davvero importante)

Antonella Morra 6,5 – Oggi non aveva un cliente particolarmente pericoloso, ma ha confermato di essere sempre presente in fase di copertura e di testa come sempre le prende tutte. Il muro azzurro resta una diga invalicabile.

Gioia Masia 6,5 – Oltre alla solita perfezione in fase difensiva, ha mostrato eleganza e classe in alcune giocate personali. Si sta rilevando una degli elementi migliori della stagione della Carpisa Napoli Yamamay.

Emi Yamamoto 7 – La giapponese è sempre più cercata per le sue giocate, i suoi corner sono davvero precisi e dopo tanto tempo ha ritrovato il gol. Sarà un caso ma dal suo arrivo la manovra azzurra è sempre più avvolgente e ne guadagna anche la prolificità a livello offensivo.

Valentina Esposito 7 – Il capitano oggi è stata una forza della natura sulla sinistra; produce ottimi cross dal fondo, difende sempre con ordine e sfiora il gol personale. E’ sempre più indispensabile nel gioco azzurro e la sua personalità non è facile da trovare nella massima serie.

Roberta Giuliano 6,5 – Ottima prestazione della centrocampista azzurra; recupera palloni, cerca il gol personale per tutta la gara e lo trova nel finale trasformando un rigore con freddezza

Valentina Giacinti 7 – Con questa doppietta arriva a dieci gol nella classifica dei cannonieri. E’ in uno stato di forma eccellente e, per essere al suo primo anno in A, il suo score non è niente male. Ha tutto per fare grandi cose ed è importante che continui a rendere sempre al massimo per avere un futuro sempre più roseo. (Penelope Riboldi 6 – Il suo ingresso in campo viene messo in evidenza con applausi dal pubblico azzurro, sente l’emozione del debutto in campionato, sfiora il gol e con un gesto d’altruismo regala la palla a Privitera per il tap-in vincente)

Maria Caramia 6,5 – Non ha segnato ma è stata tra le migliori in campo. Sforna giocate davvero spettacolari, fornisce l’assist per il gol di Yamamoto, gli manca solo il gol che non arriva per poco, ma sta ritrovando la forma migliore. (Veronica Privitera 6,5 – L’ex giocatrice dell’Acese sfiora il gol in due circostanze e alla fine lo realizza grazie anche al contributo di Penelope Riboldi. Un altro acquisto indovinato dalla società partenopea)

Valeria Pirone 7 – Oggi era la sua giornata, ha festeggiato le 200 presenze in maglia azzurra e sigla una doppietta fatta di potenza e tanta determinazione sotto porta. Peccato per il giallo che le farà saltare la gara di Verona, ma per la formidabile attaccante napoletana è stata un’altra giornata davvero indimenticabile.

All. Peppe Marino 7 – La Carpisa evita il rischio di sottovalutare l’incontro grazie alla sua capacità di ottenere la concentrazione delle sue ragazze. Sette gol ed un gioco piacevole; continua a dare spettacolo la banda Marino

Torino – Ozimo 4,5; Coluccio 5; Rosso 5,5; Aghem 5,5; Malara 5,5; Nicco 5 (Cena 6); Crisantino 5; Eusebio 5 (Ceaser s.v.); Barbieri 5,5; Favole Anna 5,5; Lupo 5 (Barberis 6,5)

Dal nostro inviato al “Collana” Alessandro Sacco

Sartoria Italiana
Vesux

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.