Napoli-Cesena, le pagelle del CDS. Gabbiadini spietato, male Jorginho

Napoli-Cesena, le pagelle del CDS. Gabbiadini spietato, male Jorginho

L’edizione odierna del Corriere dello Sport propone le consuete pagelle della sfida tra Napoli e Cesena. Ecco le valutazioni sulla prova degli azzurri e dei romagnoli:

NAPOLI

ANDUJAR 5,5

Il tiro dal limite di Defrel non è irresistibile, ma è reattivo sull’acrobazia di Brienza.

MESTO 6

Tiene Carbonero senza ansie e controlla la sua zona.

ALBIOL 6

Sul 2-2 è coautore del patatrac, ma tutto sommato ci mette spesso una pezza. Anzi, ne mette un bel po’.

KOULIBALY 5

Guarda immobile l’azione del vantaggio di Defrel e poi se lo perde sul raddoppio. Ma che succede? I passi indietro sono notevoli e costanti.

GHOULAM 7

Chilometri di corsa, decine di cavalcate e cross decisamente interessanti. Pericolo costante.

DAVID LOPEZ 6

In mezzo la vita non è mica difficile, ma sbaglia qualche passaggio di troppo.

JORGINHO 5

E’ il regista di un film che non riesce proprio a sbancare il botteghino.

CALLEJON 6

Il trend è quello dell’ultimo periodo: corre tanto e si sacrifica. Ma non ha ancora ritrovato quel quid.
HAMSIK 5,5
L’assist a Mertens è un po’ casuale, però vale tanto. E salva una serata da dimenticare.

MERTENS 7,5

Il meglio del Napoli: segna due gol, fa segnare il Gabbia e a sinistra semina il panico. Il San Paolo sentitamente ringrazia: tiene viva la corsa Champions.

GABBIADINI 6

Va rispolverato il coretto: e segna sempre lui. Gol numero 20 della stagione, l’undicesimo con il Napoli.

HIGUAIN (21′ ST) 6

Fisicamente non è al meglio e si vede.

BENITEZ (ALL.) 6

Pecchia si agita in panchina e lui lo emula dalla sua postazione. Serata di sofferenza, ma contava vincere.

CESENA

AGLIARDI 6

Incolpevole sui gol azzurri, riesce a rimanere lucido.

VOLTA 5

Al di là del liscio che costa l’1-1, Mertens lo massacra. Si riscatta con l’assist del Defrel-bis.

CAPELLI 5

Infilato da Gabbiadini prima e da Mertens poi.

KRAJNC 5,5

Un po’ timido, ma con l’attacco azzurro non è facile.

RENZETTI 6

Il salvataggio su Callejon vale da solo la pagnotta.

TABANELLI 5,5

Ghoulam lo doppia. E’ la sponda di Defrel sull’1-0.

LUCCHINI (12′ ST) 6

Mezzoretta senza sbavature né coccarde.

DE FEUDIS 5,5

Non va oltre il compitino. Come il dirimpettaio.

CASCIONE 6

Raddoppia costantemente e spesso ripiega dietro.

CARBONERO 5,5

Si dà da fare ma non trova mai lo spunto.

BRIENZA 6,5

Impegna Andujar con una sforbiciata dal limite e guadagna un rigore non concesso. Fa ancora male.

DEFREL 7

Ispirato, tocca quota 9 gol. Affetta da solo la difesa azzurra confermando qualità e personalità.

DI CARLO (ALL.) 6

Onore a lui: già retrocesso, il suo Cesena riesce a tenere in ansia tutta Napoli per più d’un tempo.

L’ARBITRO

IRRATI 5

E’ vero che valuta bene Hamsik sul 3-2, ma la stecca sul contatto Gabbiadini-Brienza è grave. Era rigore.

Fonte: Corriere dello Sport


La redazione di IamNaples.it

Wincatchers
Tufano
Vesux


SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google