Napoli-Genoa, i rossoblù celebrano il gemellaggio: “Una comunione nata nel 1982, per napoletani e genoani è una festa”

Bel messaggio lanciato dal club rossoblù

Attraverso il suo sito ufficiale il Genoa ha lanciato un messaggio visto il gemellaggio da anni tra Napoli e Genoa. Ecco quanto scritto sul sito rossoblù:

“Una comunione nata il 16 maggio del 1982. Da una partita in cui il Genoa agguantò al San Paolo, a un pelo dal fischio finale, una salvezza che sapeva di scudetto. Mario Faccenda, oggi un apprezzato osservatore, firmò quel gol del 2-2 passato alla storia. Da allora, è una festa. Tra alti e bassi come si conviene a tutti i rapporti. Una festa che viene celebrata a suon di cori condivisi e striscioni chilometrici. ‘Iamme’. Con una pizza marinara o un piatto di trofie consumati insieme alla vigilia. Magari pure nel ricordo dell’ultima promozione, guarda un po’ il destino, centrata a braccetto nel giugno 2007. Con l’invasione poi in Piazza De Ferrari. Nord e Sud. Napoletani e Genoani. Le facce della stessa mela intorno ai campi di calcio”.

Tufano
Simon tech
Scarpe Diem

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2018 IamNaples Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.