Napoli-Juve: venduti subito 3mila biglietti ma proteste per i prezzi molto alti

Scontato il tutto esaurito contro i bianconeri da lunedì disponibili le curve

Tremila biglietti andati a ruba in poco meno di due ore e mezza. E non erano i biglietti più economici. Anzi: disponibili online solo i tagliandi per la Tribuna Posillipo e quella Nisida. Rispettivamente 170 euro e 110 euro. Nonostante monti su Facebook e sui sociali network la protesta dei tifosi per i costi elevati dei biglietti del big match del primo marzo, ci si avvia verso un San Paolo riempito in tutti gli ordini di posti: il Napoli è subissato di una marea di richieste di biglietti per la sfida clou del campionato italiano. La cifra si aggira sulle centomila, ma la società azzurra riuscirà a soddisfare poco più della metà. Probabile che vengano battuti anche i record d’incasso fissati la passata stagione in occasione degli incontri di Champions League con Manchester City, Bayern Monaco e Chelsea.
La vendita segue ritmi serratissimi, che sottopongono a un duro sforzo la collaudata organizzazione azzurra. I più svelti nella corsa agli ambitissimi tagliandi sono stati circa tremila: giovedì e venerdì saranno in vendita anche i tagliandi del settore Distinti, nelle abituali ricevitorie Lottomatica, ed anche on line, attraverso il sito ufficiale della SSC Napoli in collaborazione con Listicket-Lottomatica: il costo dei distinti è di 90 euro.
Da lunedi 25 febbraio la vendita sarà aperta anche per il settore Curve (30 euro). E quel giorno l’organizzazione del Napoli sarà messa a dura prova. Il San Paolo, dunque, si si avvia al tutto esaurito. Al pienone partecipano i sostenitori juventini, ai quali è stato riservato, come da tradizione, il settore della tribuna laterale che separa la Posillipo dalla Curva A. Si tratta di quattro mila posti. Molti altri, occuperanno altri settori dello stadio.
La sfida tra Napoli e Juventus come è abitudine fa tantissima cassetta, nonostante i prezzi siano alti. Il posto più caro, la tribuna Posillipo, costa 170 euro come già detto, eppure si avvia rapidamente all’esaurimento. Stesso discorso per le tribune Nisida, per le quali occorre sborsare 110 euro. I tifosi azzurri, nel grattempo aprono forum per contestare il caro-stadio. Costi alti, senza dubbio. Ma per tutta la stagione, il club ha adottato una politica dei prezzi particolare: domenica scorsa, per esempio, la curva costava 10 euro.

Fonte: Il Mattino

La Redazione

M.V.

Tufano

I Am Naples Testata Giornalistica - aut. Tribunale di Napoli n. 33 del 30/03/2011 Editore: Francesco Cortese - Andrea Bozzo Direttore responsabile: Ciro Troise © 2021 IamNaples
Salvo accordi scritti, la collaborazione con questo blog è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita. In nessun caso si garantisce la restituzione dei materiali inviati. Del contenuto degli articoli e degli annunci pubblicitari sono legalmente responsabili i singoli autori. - Tutti i diritti riservati Vietata la riproduzione parziale o totale dei contenuti di questo portale Tutti i contenuti di IamNaples possono essere utilizzati a patto di citare sempre IamNaples.it come fonte ed inserire un link o un collegamento visibile a www.iamnaples.it oppure al link dell'articolo.