Napoli, l’ex Bertoni: “Agli azzurri manca poco per vincere, Mertens è un gran giocatore”

Napoli, l’ex Bertoni: “Agli azzurri manca poco per vincere, Mertens è un gran giocatore”

Daniel Bertoni è un doppio ex di Napoli e Fiorentina ed ha parlato ai microfoni di Tmw. Ecco le sue parole:

“Il Napoli ha disputato un campionato molto buono, manca davvero poco per vincere, ormai da tanto è lì, a ridosso dello scudetto. Forse, per vincere, deve solo sentirsi più sicuro. E’ una questione psicologica: la rosa è buona, l’allenatore è forte, serve dunque a mio parere lavorare solo a livello mentale”.

Mertens grande protagonista del Napoli. Che ne pensa?
“E’ un gran bel giocatore, ma non dimenticherei Hamsik. La squadra è bella davvero, equilibrata, corta, sa coprire gli spazi. Ah, non scordiamoci ovviamente Insigne, è straordinario”.

Parliamo anche della Fiorentina. Stagione negativa…
“Ora occorre fare una bella squadra. Va migliorata dietro e rinforzata a centrocampo. In avanti mi piace molto Chiesa, la sua annata è stata straordinaria”.

Ai Della Valle, contestati da una parte della tifoseria che consiglio si sente di dare?
“Per fare una grande squadra servono i grandi campioni. Oggi giocatori del genere costano ma per provare ad entrare in Champions servono questi calciatori. I Della Valle hanno spesso lavorato bene facendo sempre il meglio possibile. Bisogna rendersi conto che per stare in alto è inevitabile spendere. E poi consiglierei anche di coinvolgere altri ex viola, magari anche quelli che si trovano in Europa o in Sudamerica. Noi siamo sempre molto attaccati alla Fiorentina…”

A Bernardeschi invece che consiglio darebbe?
“Intanto dico che ha una qualità strepitosa. E può progredire ancora. Deve avere più continuità ma il futuro è suo. Credo che l’offerta che la Fiorentina gli ha fatto sia ottima. Resterei anche per amore verso la società. Se è contento rimanga, se non lo è faccia altre scelte”.

Calcio Napoli e altre news



SCARICA ORA LA NOSTRA APP!

app iamnaples apple

app iamnaples google